Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 ottobre 2018

Psv-Inter 1-2: gol e highlights. Ancora una rimonta, Spalletti primo nel girone con il Barça

print-icon

Dopo il 2-1 in rimonta sul Tottenham, l'Inter piega 1-2 anche il Psv e va a prendersi il primo posto del girone B in coabitazione con il Barcellona a 6 punti. Tottenham e Psv restano a zero. Decidono Nainggolan e Icardi. Inutile il vantaggio di Rosario al 27'

PSV-INTER MINUTO PER MINUTO

RISULTATI E CLASSIFICHE DELLA CHAMPIONS

PSV-INTER 1-2

27' Rosario (P), 44' Nainggolan (I), 59' Icardi (I)

Psv Eindhoven (4-3-3): Zoet; Dumfries, Viergever, Schwaab, Angelino; Hendrix, Rosario, Pereiro (75' Malen); Bergwijn, De Jong, Lozano. Allenatore: Van Bommel

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano (91' Candreva), Nainggolan (86' Borja Valero), Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

Ammoniti: D'Ambrosio (I), Handanovic (I), Asamoah (I)

L'Inter non si ferma più. Dopo la vittoria in rimonta alla prima partita di Champions League (2-1 sul Tottenham), la squadra di Spalletti infila la quinta vittoria consecutiva, compreso il campionato, e porta via dall’Olanda tre punti d’oro per il prosieguo del suo cammino in Europa. Ancora in rimonta. Stavolta ci pensano Nainggolan (con un gran tiro da fuori al 44’) e Icardi al 59’ (secondo gol nelle prime due partite della sua carriera in Champions League) a battere il Psv. Si era messa male, come all'esordio: gol al 27’ di Rosario, con un gran tiro dalla distanza. I nerazzurri, però, non hanno mai mollato: i 17 tiri verso la porta avversaria solo nel primo tempo, hanno disegnato sin da subito una partita comunque buona per Icardi e compagni, bravi a non mollare mai e a crederci nonostante tutto. L’Inter si porta al primo posto del girone B in coabitazione con il Barcellona, vittorioso per 4-2 sul Tottenham, a sei punti. A zero sono ferme le due avversarie: la squadra di Pochettino e quella di Van Bommel. Le cinque vittorie consecutive, poi, fanno ben sperare: non accadeva ai nerazzurri dal settembre 2017, la prima parte del campionato scorso con Luciano Spalletti. E poi, le buone notizie per i tifosi dell'Inter non finiscono qui. Prova fantastica per la difesa: Skriniar e De Vrij monumentali, Radja Nainggolan in grande crescita soprattutto fisica. E poi nota di merito per Mauro Icardi: prova di sostanza, bravissimo come al solito a far gol (è il primo ad aver segnato nelle sue prime due partite di Champions in maglia nerazzurra da Adriano nel 2004-2005), ma soprattutto a far giocare la squadra e a creare almeno tre buone occasioni per i compagni. Gli si rimprovera spesso di non partecipare alla manovra. Lui ha risposto da campione. 

23:17 3 ott
23:00 3 ott
CURIOSITA' STATISTICA: Le italiane hanno vinto quattro partite su quattro in questo turno di Champions League, non succedeva dal 22-23 novembre 2005. I risultati di allora: Juventus-Bruges 1-0; Panathinaikos-Udinese 1-2. Fenerbahçe-Milan 0-4. Inter-Artmedia Bratislava 4-0
22:58 3 ott
Tre punti d'oro per l'Inter di Spalletti che infila la seconda vittoria di fila del girone. Dopo la rimonta contro il Tottenham (2-1 nel finale di San Siro), stesso risultato in Olanda contro il Psv. Avanti gli olandesi al 27' con un gran tiro dalla distanza di Rosario, i nerazzurri pareggiano sul finire della prima parte di gara con Nainggolan. Nella ripresa Mauro Icardi segna il suo secondo gol in altrettante partite e porta l'Inter in una situazione ideale nel suo girone di Champions League. Per effetto della vittoria del Barcellona sul Tottenham, la squadra di Spalletti guida il girone con i blaugrana a 6 punti. Zero per Psv e Tottenham
22:52 3 ott
FINISCE LA PARTITA: Inter in testa al girone B
22:51 3 ott
94' - Buonissima prova di Candreva, che prima costruisce un'ottima occasione da gol. Poi va a prendersi un calcio di punizione poco più avanti della linea di centrocampo che spegne ogni speranza del Psv
22:48 3 ott
91' - CAMBIO INTER. Luciano Spalletti ora cerca di spezzettare il ritmo con il secondo cambio in pochi minuti. In campo Candreva, fuori Politano. Buonissima prova per lui
22:44 3 ott
86' - CAMBIO INTER. Prima sostituzione per Luciano Spalletti: in campo Borja Valero, fuori Nainggolan
22:43 3 ott
86' - AMMONITO ASAMOAH. Il difensore dell'Inter prova a chiudere su Lozano, e lo colpisce. L'arbitro tira fuori il cartellino giallo
22:43 3 ott
85' - Destro potente di Lozano: palla alta!
22:40 3 ott
83' - Malen dalla sinistra, prende il tempo a De Vrij. Il difensore dell'Inter è costretto a commettere fallo
22:38 3 ott
80' - Gioco fermo per qualche istante dopo uno scontro di gioco tra Perisic e Dumfries. Il croato è ancora molto dolorante
22:37 3 ott
79' - MIRACOLO DI HANDANOVIC. Ripartenza del Psv. Cross di Lozano dalla destra: il neo entrato Donyell Malen raccoglie palla, la difende e lascia partire una rovesciata che chiama il portiere dell'Inter a un intervento davvero STREPITOSO
22:34 3 ott
77' - Ci prova ancora l'Inter. Vecino va via sulla destra e mette in mezzo per Perisic. Il croato salta di testa, ma commette fallo. Si riparte con un calcio di punizione per il Psv
22:33 3 ott
75' - CAMBIO DEL PSV. Prima sostituzione per Van Bommel: in campo l'attaccante classe '99 Donyell Malen, fuori Gaston Pereiro
22:31 3 ott
73' - CI PROVA IL PSV. Lozano va via sulla destra ad Asamoah e mette in mezzo: De Jong non riesce a girare la palla di testa verso la porta difesa da Handanovic. Palla alta
22:28 3 ott
CURIOSITA' STATISTICA. Mauro Icardi è il primo giocatore ad aver segnato nelle sue prime due partite di Champions League in maglia nerazzurra da Adriano (2004-05)
22:27 3 ott
70' - OCCASIONE INTER. Lancio lungo ancora di Vecino a cercare Icardi. Il capitano nerazzurro, completamente solo colpisce di testa: Zoet para! Ma che palla gol per la squadra di Spalletti
22:26 3 ott
69' - Cross dalla sinistra a cercare De Jong. Skriniar taglia fuori De Jong che si lamenta. Handanovic nel frattempo esce e fa proprio il pallone
22:25 3 ott
Intanto, nell'altra partita del girone il Barça conduce per 3-2 sul Tottenham
22:23 3 ott
66' - E' proprio dalla fascia destra che l'Inter riesce a creare il maggior numero di occasioni pericolose. Politano riesce a superare costantemente Angelino. Bergwijn non gli dà una mano nella copertura e il giovane nerazzurro si fa sentire eccome

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi