Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 ottobre 2018

Manchester United Juventus, Mourinho: "Juve candidata a vincere la Champions. Ronaldo il migliore"

print-icon

L'allenatore dello United parla ai microfoni di Sky e in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions contro la Juventus: "Squadra fortissima, costruita per vincere la Champions, fare punti sarebbe importantissimo. Ritorno al Real? Qui sto benissimo"

CHAMPIONS, CALENDARIO E ORARI DEL 3° TURNO

RISULTATI E CLASSIFICHE DI CHAMPIONS

CHAMPIONS, GLI ARBITRI DELLA 3^ DI JUVE E ROMA

Alla vigilia della sfida contro la Juventus in Champions League Josè Mourinho ha parlato ai microfoni di Sky Sport, soffermandosi sul momento positivo del suo Manchester United: "Io penso che la partita contro il Newcastle abbia dato fiducia, gioia e un po’ di libertà. Nelle settimane prima c'era troppa pressione e qualche giocatore non ha ancora la struttura mentale per reggere questo tipo di pressione. La gioia del risultato contro il Newcastle ci ha portato a fare bene anche contro il Chelsea, non solamente nel secondo tempo." A Stamford Bridge la vittoria è sfumata solamente nei minuti di recupero: "Il risultato contro il Chelsea non ha portato gioia perché avremmo meritato di più, ma fiducia per come abbiamo giocato contro una squadra molto forte". Mourinho è tornato anche sulla rissa sfiorata dopo il gol del Chelsea del definitivo 2-2: "L’assistente di Sarri ha capito di aver sbagliato. Anche io ho avuto la sua età, anche io ho fatto alcune cose negative. Ma per me è finita la polemica, lasciamo il ragazzo in pace per riflettere su quello che è successo". Infine una considerazione sul girone di Champions League: "Il primo posto è più importante per la Juve. Per noi e per il Valencia va bene anche il secondo perché questo è un gruppo difficile nel quale si rischia la retrocessione in Europa League. Per questa ragione ogni punto conquistato contro la Juventus è un punto guadagnato".

L'allenatore del Manchester United è intervenuto anche nella consueta conferenza stampa della vigilia. Di seguito le sue parole.

15:21 22 ott

- Finisce la conferenza stampa di Mourinho

15:20 22 ott
Sulla Juve
 
"Giochiamo contro una delle candidate a vincere la Champions League avendo vinto sette Scudetti. Ha tanti giocatori forti come Bonucci, Cancelo o Emre Can, a cui faccio gli auguri"
15:16 22 ott
Quanto è migliorato Pogba dai suoi tempi alla Juve?
 
Non mi piace questa conferenza stampa, non voglio parlare di Pogba. Sento che questa conferenza stampa sta prendendo un'altra direzione e anch'io voglio prendere un'altra direzione...
15:10 22 ott
Sul pareggio con il Chelsea
 
Eravamo felici per la prestazione, non per il riisultato, c'erano sentimento contradditori. Ciò che ho detto ai giocatori è di prendere il meglio da questi sentimenti. Da una parte essere felici, orgogliosi per come abbiamo giocato. E usare la rabbia, chiamiamola così per giocare una grande partita
15:09 22 ott
Valencia è rimasto fuori nelle ultime due gare. Perché è stato fuori? Può giocare domani?
 
Non si è allenato per dieci giorni per un problema. Non un infortunio vero e proprio, ha avuto un intervento chirurgico in bocca e ha bisogno di recuperare.
15:08 22 ott
Che pressione stai affrontando in questo momento?
 
La forma del Manchester United è chiara, l'abbiamo dimostrata nelle ultime due partite così come il gioco espresso. Ci proveremo di nuovo.
15:06 22 ott
Quanto stimi Cristiano Ronaldo. A che livello è secondo te?
 
Penso che Cristiano sia a un livello che non ha bisogno nè di domande nè di risposte: è tra i migliori calciatori di tutti i tempi. Nessuno può dire il contrario. Tutto qua
15:03 22 ott

Sono voci che ti vorrebberro a Madrid, vorresti tornare?

 
Sono felice qua, ho un contratto e mi piace restare anche oltre la durata del mio contratto. 
15:03 22 ott

Alexis Sanchez è disponibile?

 
I giocatori che vedete sono tutti disponibili, Alexis è fuori
15:02 22 ott

- Iniziata la conferenza stampa di Mourinho

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi