Juventus-Manchester United, Pogba: "Torino è casa mia, sento ancora i miei ex compagni"

Champions League

Paul tornerà all'Allianz Stadium per la rivincita del match di Champions League. E non nasconde una certa nostalgia per la città e la squadra che lo hanno reso uno dei centrocampisti più importanti al mondo: "Certo che sono ancora in contatto con i miei ex compagni, siamo una famiglia"

JUVENTUS-MANCHESTER UNITED LIVE

Paul Pogba non ha dimenticato la Juventus. E nemmeno Torino, la città teatro della sua esponenziale crescita calcistica e anche di quella anagrafica. E dopo settimane nelle quali si è detto e scritto tanto su un suo ipotetico ritorno in bianconero in un futuro più o meno immediato, il centrocampista francese non ha certo nascosto quanto sia stata importante quella tappa nella sua carriera. Nostalgia? Un po’, anche e soprattutto in vista del ritorno all’Allianz Stadium: mercoledì 7 novembre, infatti, si gioca la rivincita tra Juventus e Manchester United. Una partita che non sarà mai come le altre per Pogba "Sapevo che saremmo capitati nello stesso girone della Juve - ha detto a RMC Sport - è stato pazzesco. Ne avevo parlato con mio fratello la scorsa estate, gli avevo detto: ti immagini se finissimo nello stesso gruppo della Juve?".

Torino è casa mia. Sento ancora Dybala, Cuadrado e Bonucci

Previsione azzeccata: "Per me sarà un piacere. Torino è casa mia, è dove ho segnato il mio primo gol da professionista". E non solo: con la maglia bianconera, Pogba ha conquistato quattro scudetti e ha vinto due volte la Coppa Italia. "Sento ancora Cuadrado, Dybala, Bonucci. Di tanto in tanto parliamo: siamo una famiglia, certo che siamo in contatto". Un’esperienza, quella con la Juventus, che ha dato tanto a Pogba: "Quando giochi con calciatori come Pirlo, Buffon o Chiellini, puoi solo imparare. Li osservi ogni giorno durante l’allenamento, anche se sei già un giocatore affermato: da uomini così puoi sempre apprendere qualcosa". Ricordi dolci, che si mischiano ad un presente che Pogba però non perde di vista: Juve-Manchester sarà un crocevia importante per il cammino europeo dei Red Devils. E Paul non si pone limiti: "Penso sempre a questo trofeo, alla Champions League. È sempre nella mia testa".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.