Napoli, Mertens raggiunge quota 100 gol: è il sesto miglior marcatore del club

Champions League
L'esultanza di Mertens: serata speciale per il calciatore del Napoli (Getty)

Con la doppietta realizzata alla Stella Rossa in Champions, il belga raggiunge quota 100 gol con la maglia del Napoli: è il sesto miglior marcatore di sempre del club azzurro

NAPOLI-STELLA ROSSA 3-1, GOL E HIGHLIGHTS

Due reti dal sapore particolare, di storia. La doppietta realizzata da Dries Mertens nel successo per 3-1 del Napoli sulla Stella Rossa nella gara del San Paolo, permettono alla squadra allenata da Carlo Ancelotti di alimentare le speranze di qualificazione agli ottavi di Champions League e al belga di entrare ancora più nella storia della società azzurra. Con questi due gol, infatti, Mertens raggiunte quota 100 reti messe a segno con la maglia del Napoli: traguardo che gli permette di salire al sesto posto nella classifica assoluta dei migliori marcatori di sempre della storia del club. Un piccolo grande passo per Dries Mertens, che difficilmente scorderà la serata del San Paolo e gli applausi dei suoi tifosi.

Marcatori Napoli: i migliori 6 di sempre

Marek Hamsik, 121 gol (12 stagioni)
Diego Armando Maradona, 115 gol (7 stagioni)
Attila Sallustro, 108 gol (11 stagioni)
Edinson Cavani, 104 gol (3 stagioni)
Antonio Vojak - 103 gol (6 stagioni)
Dries Mertens – 100 gol (6 stagioni)

Mertens: "Attento Hamsik"

A fine partita il neo centenario azzurro non nasconde la propria soddisfazione per quando fatto sia nella serata che nei suoi tre anni al Napoli, grazie ai quali è entrato nel cuore dei tifosi azzurri che l'hanno soprannominato e non da pochi giorni Ciro: "Mi piace il nome Ciro, la gente mi ha trattato bene dal primo giorno, ancora meglio adesso. Sono molto contento qui. Oggi ho fatto cento gol, mi ha fatto molto piacere, ma i tifosi anche senza gol mi vogliono bene. Abbiamo un gruppo molto forte. Io voglio giocare sempre, quando giochi puoi fare la differenza per la squadra. Liverpool? Pensiamo prima all'Atalanta, andare a giocare lì è difficile. Poi col Liverpool è una partita molto importante per tutti, tifosi, città, società. I calciatori sono rimasti qui, giochiamo da tanto tempo insieme e lo facciamo bene. Possiamo fare paura a tutte le squadre. Il gol? E' stato un bel passaggio di Marek, io ho controllato bene. Ho fatto cento gol e volevo arrivarci con un bel gol. Ho detto a Marek che deve avere paura. Lui è il calciatore che ha segnato più gol nella storia del Napoli, io voglio arrivare sopra di lui (ride, ndr)".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport