Sarri dopo Chelsea-Fulham: "Il Napoli può battere il Liverpool. I Reds non sono più quelli di due mesi fa"

Champions League

Una vittoria in Europa League e un ain Premier. Dopo aver piegato 2-0, non facilmente, il Fulham di Ranieri, Sarri ha parlato anche del Napoli: "Anfield è un ambiente difficile ma può vincere in qualsiasi stadio". Ranieri è fiducioso per il suo Fulham: "Possiamo ripartire da segnali positivi"

ATALANTA-NAPOLI LIVE

PREMIER LEAGUE: COM'È ANDATA CHELSEA-FULHAM

PREMIER: RISULTATI E CLASSIFICHE

Dopo la vittoria sul Fulham di Ranieri Maurizio Sarri ha parlato anche del suo Napoli, atteso, tra pochi giorni alla decisiva sfida di Champions League contro il Liverpool ad Anfield: “Ha le carte in regola per poter vincere in qualsiasi stadio. Anfield - ha aggiunto - è uno stadio difficile, il Liverpool è una squadra forte ma nelle ultime settimane dà l’impressione di essere un po’ meno in condizione rispetto a due mesi fa". Inevitabile parlare anche del derby: "La squadra aveva risposto già bene in Europa League lunedì. Oggi era ancora più importante. Abbiamo fatto una risposta di attenzione, di applicazione ma siamo stati un po’ contratti oggi. Avevamo la sensazione di giocare più per non perdere la palla e non sviluppare qualcosa di importante. Però a livello di attenzione era importante per ritrovare i tre punti. Tutto sommato una giornata buona”. Sull’obiettivo per il futuro del campionato: "Riuscire a entrare nelle prime 4, visto il livello non è sicuramente facile. L’anno scorso non ce l’abbiamo fatta, quest’anno cerchiamo di entrarci dentro ma sappiamo benissimo che ci sarà da lottare fino all’ultima giornata".

Ranieri fiducioso per il futuro

L’allenatore del Fulham lotta per rilanciare la squadra, impegnata nei bassifondi della classifica: "Nel primo tempo non abbiamo giocato benissimo. Abbiamo sbagliato degli appoggi e su uno di questi loro hanno fatto gol. Ne avevamo parlato molto in settimana di non sbagliare il passaggio, di stare attenti. Purtroppo però - ha aggiunto - capita perché giochi contro una grande squadra, ben messa in campo. Con un gran gioco. Nel secondo tempo abbiamo fatto una gran partita. Abbiamo avuto una buona reazione, li abbiamo messi anche in difficoltà perché abbiamo avuto le nostre occasioni per pareggiare. Ci sta prendere due gol, fa male però ho visto cose buone dalla mia squadra e credo che possiamo ripartire con cose positive".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport