Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 dicembre 2018

Champions League 2018, le combinazioni per la qualificazione del Napoli agli ottavi

print-icon

Il Napoli si gioca la qualificazione ad Anfield contro il Liverpool: Ancelotti ha a disposizione due risultati su tre, ma non è tutto

LIVERPOOL-NAPOLI LIVE

CHAMPIONS LIVE: LA DIRETTA GOL

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

La vittoria per 3-1 ai danni della Stella Rossa e il contemporaneo successo del PSG (2-1 al Liverpool) nell'ultima giornata rende appassionanti gli ultimi 90 minuti nel gruppo C: gli azzurri affrontano i Reds ad Anfield, mentre il PSG fa tappa al Marakana contro la Stella Rossa. Se i serbi sono ultimi nel girone con 4 punti e possono ambire solo all’accesso all’Europa League, sono tre le squadre a giocarsi i due posti per la fase ad eliminazione diretta di Champions. La classifica recita infatti 9 punti per il Napoli, 8 per il PSG e 6 per il Liverpool.

Il Napoli si qualifica agli ottavi se…

Da capolista e leader del proprio girone, il Napoli è padrone del proprio destino: merito della vetta a quota 9 punti e degli scontri diretti attualmente a favore contro il Liverpool battuto 1-0 al San Paolo. Ecco perché gli azzurri avranno a disposizione due risultati su tre ad Anfield per estromettere gli inglesi dal discorso qualificazione: bastano una vittoria o un pareggio considerando il distacco di tre lunghezze sulla squadra di Klopp. Una vittoria renderebbe irraggiungibili i campani al comando del raggruppamento, mentre in caso di pareggio peserà l’esito della sfida tra Stella Rossa e PSG. Non è tutto: il Napoli può perdere in Inghilterra ma con un solo gol di scarto e realizzando almeno una rete. Vietato l’1-0 per il Liverpool, quindi, sconfitta che ammette invece reti per la squadra di Ancelotti con qualsiasi risultato ai fini dell’accesso agli ottavi di finale. Le combinazioni nell’appassionante gruppo C possono addirittura prevedere l’arrivo a quota 9 punti per Liverpool, Napoli e PSG in caso di successo dei Reds ad Anfield e di pareggio dei francesi al Marakana: eventualità quest’ultima che può riscrivere ulteriormente i destini delle formazioni in orbita qualificazione. Detto dell’eventuale 1-0 del Liverpool ai danni del Napoli, i Reds si classificherebbero primi in virtù della classifica avulsa (6 punti) davanti a Napoli e PSG (entrambe a quota 5) con gli azzurri a rischio ai fini della differenza reti generale. Per questo motivo, in caso di sconfitta ad Anfield, diventa necessario un ko con tanti gol (4-3, 5-4, 6-5 ecc.) rispetto ad uno stop con il minimo scarto.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi