Salah, gol al Napoli: il tifoso cieco esulta e l'egiziano lo invita al centro sportivo del Liverpool

Champions League

Una decina di giorni fa l'esultanza del tifoso cieco alla rete dell'egiziano contro gli azzurri ha fatto il giro del mondo. E così l'ex Roma per ringraziarlo del sostegno ha deciso di invitarlo al centro sportivo del Liverpool dove ha passato una giornata indimenticabile

CHAMPIONS, DI RAKITIC IL MIGLIOR GOL DELLA FASE A GIRONI

LIVERPOOL, SORTEGGIO AMARO: AGLI OTTAVI CONTRO IL BAYERN

Nell'ultima giornata di Champions il gol di Salah ha deciso la vittoria del Liverpool sul Napoli. Tre punti che hanno proiettato i Reds agli ottavi e condannato gli azzurri all'eliminazione. Se l'egiziano ha fatto piangere i napoletani, ben altro sentimento ha suscitato tra i suoi tifosi. Tra questi ce n'è uno speciale, la cui esultanza ad Anfield ha fatto il giro del mondo. È un fan inglese non vedente che ha la fortuna di avere un cugino altrettanto speciale, preciso nel raccontargli quasi in tempo reale come l'ex Roma si sia bevuto mezza difesa del Napoli e abbia messo la sfera alle spalle di Ospina. Una narrazione curata nei minimi dettagli che ha portato alle stelle l'entusiasmo di Mike Kearney e che ha reso ancora più memorabile la notte europea degli uomini di Klopp. Il video dell'esultanza, infatti, è diventato così virale da finire anche sugli smartphone dei giocatori. La sua storia ha commosso tutti, soprattutto l'autore di quel gol, Momo Salah, che, per ripagare l'affetto del tifoso, ha deciso di invitarlo presso il centro sportivo. E così Mike, accompagnato dal suo fedele cugino, si è presentato a Melwood dove ha conosciuto la stella egiziana e non solo. La trepidante attesa di conoscere uno dei suoi idoli è stata poi ripagata dalla stretta di mano e l'abbraccio con il Pallone d'oro africano, dalla quale ha anche ricevuto la bellissima maglia numero 11 del Liverpool. "Il tuo sostegno è per me fonte d'ispirazione" ha scritto Salah sulla divisa regalata al suo tifoso e quest'ultimo, poco dopo, ha avuto anche l'onore di partecipare all'allenamento della squadra. Abbracci e maglie autografate da Klopp e dai suoi ragazzi, da van Dijk a Sané. Una giornata indimenticabile per una persona da sempre innamorato del Liverpool. La magia di Anfield, del resto, è anche racchiusa in questi meravigliosi gesti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport