Champions League, la Juve fa un video motivazionale verso l'Atletico Madrid

Champions League

Atletico Madrid-Juventus, ci siamo quasi. Mercoledì l'andata degli ottavi di finale di Champions League, con i bianconeri protagonisti al Wanda Metropolitano: una sfida attesa da tempo, ma l'ambiente bianconero è pronto e si carica con un video motivazionale pubblicato sui canali ufficiali del club. Protagonisti calciatori e tifosi

ATLETICO-JUVE LIVE

JUVE, CHI GIOCA CON L'ATLETICO? IL BORSINO DI ALLEGRI

DYBALA+CR7, NASCE LA "SIUU-MASK"

Ricomincia l’assalto della Juventus alla Champions League: i bianconeri saranno impegnati in settimana – mercoledì sera al Wanda Metropolitano – contro l’Atletico Madrid per l’andata degli ottavi di finale. Una sfida attesa, ma al tempo stesso dura. La Juve però ci arriva forte delle convinzioni ritrovate nelle ultime due partite, dopo un mese di gennaio difficile; forte anche del vantaggio accumulato sul Napoli in campionato e soprattutto con il recupero di Bonucci e Chiellini in difesa. Insomma, la squadra di Allegri è pronta. E si carica, con un video motivazionale pubblicato attraverso i canali social della Juventus: #GetReady è l’hashtag creato, per lanciare un video che è un dialogo tra calciatori e tifosi. "Ragazzi, siete pronti?" – dice Dybala. Rispondono in tanti, pronti e anche impazienti, in diverse lingue. L'attesa è febbrile e globale. "Sono giorni che mi preparo" – dice un tifoso – "giorni che sono pronto". L’ultima parola è di Mario Mandzukic: "Anche noi, ragazzi".

Juve, chi gioca a Madrid?

Con il recupero della BBC, Massimiliano Allegri potrà contare praticamente su tutta la rosa. Rispetto al match contro il Frosinone rientrerà Alex Sandro sulla fascia sinistra, mentre a destra il ballottaggio è tra Cancelo e De Sciglio. A centrocampo, dopo aver riposato in campionato, torneranno Matuidi e Pjanic (il bosniaco è entrato nei minuti finali contro il Frosinone). Con loro dovrebbe esserci Khedira: un tassello che muove anche lo scacchiere in attacco. Perché con il tedesco a centrocampo, l'indiziato numero 1 per affiancare Ronaldo e Mandzukic nel tridente offensivo è Federico Bernardeschi, con Dybala che rischia di tornare in panchina.

I più letti