Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 marzo 2019

Juve-Atletico, Capello: "Allegri il migliore in campo, Ronaldo impressionante"

print-icon

Nel Champions League Show di Sky, Capello ha applaudito le mosse di Allegri contro l'Atletico: "È stato il migliore in campo. Aveva detto che nelle difficoltà si trovava bene, ha capito tutto". Ronaldo dominatore: "È stato impressionante, sul secondo gol è riuscito a battere di testa Godin. Bernardeschi? Ha cambiato marcia alla squadra, meglio lui di Dybala in partite così"

ALLEGRI SHOW, GUARDA IL SUO COLPO DI TACCO

JUVE-ATLETICO 3-0: GOL E HIGHLIGHTS

VIDEO. CR7, ESULTANZA ALLA SIMEONE

CR7, I NUMERI DEI RE DELLA CHAMPIONS

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Ha fatto esordire Spinazzola largo a sinistra, ha lanciato Bernardeschi a tutto campo e ha riposto piena fiducia in Emre Can, spostato difensore. E, alla fine, ha avuto ragione: Massimiliano Allegri ha cucito addosso alla sua Juve un abito perfetto per il ritorno degli ottavi di Champions allo Stadium. "Il migliore in campo è stato senza dubbio lui - ha spiegato Fabio Capello durante il Champions League Show di Sky - È riuscito a mettere in campo la squadra giusta, ha capito dove la squadra di Simeone poteva colpire". Prestazione impeccabile quella dei bianconeri, che non hanno lasciato all’Atletico Madrid neppure un motivo per rimpiangere la qualificazione ai quarti. Partita dominata, dall’inizio alla fine: "Decisiva la presenza di due esterni veloci, come Cancelo e Spinazzola, con Bernardeschi a tutto campo che ha dimostrato di avere qualità e forza, nonostante giocasse contro una squadra chiusa in difesa. Emre Can è stato molto importante, ha dato il cambio di marcia”. Imperdibile è stato il momento in cui capello si è rivolto ironico a Max: "Sei fortunato! Fai giocare male le squadre e vinci... Sono sassolini che mi sto togliendo al tuo posto per quello che ho letto in passato. Bisogna farle finita con queste storie. Avevi detto che nel casino e nelle difficoltà ti trovavi bene. Hai capito tutto, la squadra ha fatto in campo tutto ciò che era stato preparato". 

Siparietto Capello-Allegri: "E meno male che fai giocare male le squadre..."

"Ronaldo impressionante. Berna cambia ritmo alla squadra"

Le giocate dei singoli hanno contribuito a illuminare la serata dello Stadium. Tra gli attori, uno più protagonista degli altri: Cristiano Ronaldo. "Mi ha impressionato sul primo gol - ha spiegato Fabio Capello - ma ancora di più sul secondo, quando è stato capace di saltare più in alto di Godin. Questo significa che ha un’esplosività e una coordinazione fantastiche. È stato un gol davvero difficilissimo, anche perché il difensore uruguaiano di testa le prende tutte. A questo aggiungiamo che Ronaldo ha anche indirizzato il colpo". Il portoghese, entrato più motivato che mai dopo la delusione dell’andata, ha segnato la sua ottava tripletta (due gol di testa, uno su rigore) in Champions League, raggiungendo quota 124 gol nella competizione. In generale, la crescita di tutta la Juventus è stata evidente: "Abbiamo visto finalmente dribbling, che fanno la differenza, e pochi passaggi indietro. La squadra ha giocato in avanti e i giocatori cercavano l'uno contro uno con coraggio: questo è stato uno dei punti di forza della Juve”. A prendersi la scena, insieme a CR7, anche Federico Bernardeschi, assoluto spacca-partita sempre coinvolto nella azioni decisive: “Bernardeschi cambia ritmo alla squadra - ha analizzato Capello - Quando ho visto la formazione avevo molta fiducia, serviva lui per cambiare ritmo. Le qualità di Dybala non si discutono, ma per questa partita ci voleva Bernardeschi. Ha tutto, deve migliorare nel toccare un po' meno la palla, ma questa sera non ha sbagliato nulla, è stato semplicemente fantastico".  

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi