Ajax-Juve, tutto quello che c'è da sapere sui quarti di Champions League 2019

Champions League

Ad Amsterdam il primo atto dei quarti di finale di Champions League tra Ajax e Juventus. Tutte le statistiche e le curiosità sulla sfida della Johan Cruijff Arena

AJAX-JUVE LIVE

AJAX-JUVE: SCONTRI PRIMA DELLA PARTITA

Quando e dove si gioca Ajax-Juventus?

La partita tra Ajax e Juventus si giocherà mercoledì 10 aprile alle ore 21 alla Johan Cruijff Arena. La gara di ritorno si giocherà all'Allianz Stadium di Torino martedì 16 aprile, sempre alle ore 21. Chi passerà il turno, affronterà in semifinale la vincente della sfida tutta inglese tra Tottenham e Manchester City.

Dove è possibile guardare Ajax-Juventus?

La sfida tra Ajax e Juventus sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno HD su satellite, fibra e DTT.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Sono otto i precedenti tra queste due squadre in questa competizione, chiaramente quello che evoca i ricordi più dolci nei tifosi bianconeri riguarda la finale di Champions League vinta ai rigori nel 1996. Ajax e Juventus, però, non si affrontano da ben 15 anni: l'ultimo confronto risale al 2004. Ad Amsterdam i bianconeri vinsero 0-1 grazie a un gol di Pavel Nedved, stesso risultato a Torino ma con rete di Marcelo Zalayeta. L'ultima vittoria dell'Ajax risale alla vecchia Coppa dei Campioni: 1-0 nella finale del 1973 giocata a Belgrado. La Juventus è imbattuta nelle ultime nove sfide giocate in campo europeo contro la squadra di Amsterdam, con 5 vittorie e 4 pareggi (incluso quello che portò ai rigori nella finale del 1996).

Curiosità

L'Ajax è riuscita a eliminare il Real Madrid in un turno a eliminazione diretta dopo tre anni consecutivi in cui i blancos erano riusciti sempre a qualificarsi. L'ultima squadra a riuscirci era stata proprio la Juventus, nella semifinale del 2015, prima di perdere la finale di Berlino contro il Barcellona. Poi il Real Madrid ha dominato in Champions League vincendo tre finali di fila (quella del 2017 proprio contro i bianconeri), prima di cadere proprio contro l'Ajax al Bernabeu. Non c'era un'olandese ai quarti di finale di Champions League dal 2006/2007, quando a riuscirci fu il PSV Eindhoven. L'Ajax, invece, manca da questo turno della competizione addirittura dal 2002/2003, quando fu eliminato dal Milan (che poi vinse in finale a Manchester proprio contro i bianconeri ai calci di rigore). La Juventus raggiunge i quarti di finale di questa competizione per il terzo anno consecutivo, il miglior risultato dopo le quattro qualificazioni consecutive raggiunte tra il 1996 e il 1999. Tra le squadre ancora in corsa in Champions League, l'Ajax è quella con la media-età più bassa: il club olandese, infatti, ha schierato un undici titolare con 24 anni e 202 giorni. Il protagonista principale della cavalcata fino a quarti di finale della squadra di Amsterdam è stato Dusan Tadic, il secondo calciatore ad aver preso parte attiva a più gol nel proprio club dopo Lionel Messi: 9 (con sei reti e tre assist) contro gli 11 dell'argentino del Barcellona. Cristiano Ronaldo tra le sue vittime preferite in Champions League ha proprio l'Ajax, a cui ha segnato sette gol nelle ultime quattro partite giocate. Il portoghese ha anche fatto una tripletta ad Amsterdam nel 2012 con la maglia del Real Madrid. Il club olandese è la terza squadra a cui CR7 ha segnato di più dopo la Juventus (10 reti) e il Bayern Monaco (9).

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

La Juventus ha dominato il campionato italiano ed è a +20 sul Napoli: manca un solo punto per festeggiare l'ottavo scudetto consecutivo. I bianconeri hanno perso una sola gara in Serie A (contro il Genoa), una in Coppa Italia (fatale con l'Atalanta) e tre in Champions League (Manchester United, Young Boys e Atletico Madrid). Dopo aver conquistato il primo posto nel girone, la squadra di Allegri ha ribaltato nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League la sconfitta subita all'andata contro l'Atletico grazie alla tripletta di CR7. L'Ajax ha dato spettacolo al Bernabeu, battendo per 1-4 il Real Madrid e ribaltando la sconfitta subita per 1-2 nella gara d'andata. In Olanda la squadra di Ten Hag condivide il primo posto con il PSV.

Le squadre in Youth League

La Juventus, dopo il secondo posto nel girone, è stata eliminata ai playoff perdendo 3-0 contro la Dinamo Kiev. L'Ajax invece ha perso ai rigori agli ottavi di finale contro il Lione.

I più letti