Ajax-Juventus, Bentancur: "Partita difficile, adesso vinciamo in casa"

Champions League

L'uruguaiano è fiducioso per il ritorno: "Eravamo andati in vantaggio, dispiace per il pari, ora dobbiamo vincere all'Allianz". Così Szczesny, sempre su Sky Sport: "Siamo diversi da loro, tutto è ancora aperto"

AJAX-JUVENTUS 1-1: GOL E HIGHLIGHTS

ALLEGRI: "CR7 È DI UN'ALTRA CATEGORIA"

RONALDO GOL, BABY TIFOSO INVADE IL CAMPO

Per Allegri ha fatto una grande gara, anche se deve "migliorare negli inserimenti". Ha spianato la strada a Cristiano Ronaldo in occasione del gol del vantaggio, poi si è preso il centrocampo. Rodrigo Bentancur è stato uno dei migliori in campo, è dispiaciuto per il pareggio ma ora vuole andare in semifinale. Ne ha parlato su Sky Sport a fine gara: "E' stato difficile, loro giocano molto bene. Peccato, eravamo andati in vantaggio".

Qualche distrazione: "Abbiamo avuto un impatto difficile, l'Ajax ha trovato spazi. Ora dobbiamo vincere in casa". Bella gara contro gli olandesi, lo dice anche lui: "Penso di aver fatto abbastanza bene, ovviamente devo migliorare, soprattutto in fase offensiva".

Szczesny: "È ancora tutto aperto"

Un paio di parate decisive, le solite. Altra bella gara del portiere polacco: "Dovevamo evitare quel gol. Un calo di tensione ci ha fregato purtroppo. Peccato, la gara è stata solida, volevamo far gol nelle ripartenze. E' tutto aperto, dobbiamo vincere al ritorno".

L'Ajax è davvero una squadra temibile: "Sono forti, giocano alto e davanti hanno qualità per fare male. Però contro l'Atletico abbiamo dimostrato che in casa sappiamo vincere". Bella gara di Rugani: "Sia lui che Leo hanno fatto bene. Nel secondo tempo eravamo schiacciati dietro, rischiare ci sta. Ma ripeto, abbiamo fatto bene". La sconfitta per 2-0 di Madrid è servita: "Bisogna rimanere in partita. Il rischio era scorprirci. Bisogna soffrire e sfruttare le ripartenze. Siamo diversi, loro giocano più alti, vedremo chi passerà".

Alex Sandro: "Concentriamoci su noi stessi"

Chiude Alex Sandro, sempre su Sky Sport: "Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, dobbiamo migliorare e avere di più la palla, ma per me abbiamo fatto una grande partita. Quando arriviamo in questa fase è difficile sapere cosa può farti l'avversario, può succedere di tutto in partite così. Loro hanno grandi giocatori, ma dobbiamo concentrarci su noi stessi. Ogni gara ha una storia a parte, dobbiamo fare ancora meglio". 

I più letti