Ajax-Juventus, Bentancur: "Partita difficile, adesso vinciamo in casa"

Champions League

L'uruguaiano è fiducioso per il ritorno: "Eravamo andati in vantaggio, dispiace per il pari, ora dobbiamo vincere all'Allianz". Così Szczesny, sempre su Sky Sport: "Siamo diversi da loro, tutto è ancora aperto"

AJAX-JUVENTUS 1-1: GOL E HIGHLIGHTS

ALLEGRI: "CR7 È DI UN'ALTRA CATEGORIA"

RONALDO GOL, BABY TIFOSO INVADE IL CAMPO

Per Allegri ha fatto una grande gara, anche se deve "migliorare negli inserimenti". Ha spianato la strada a Cristiano Ronaldo in occasione del gol del vantaggio, poi si è preso il centrocampo. Rodrigo Bentancur è stato uno dei migliori in campo, è dispiaciuto per il pareggio ma ora vuole andare in semifinale. Ne ha parlato su Sky Sport a fine gara: "E' stato difficile, loro giocano molto bene. Peccato, eravamo andati in vantaggio".

Qualche distrazione: "Abbiamo avuto un impatto difficile, l'Ajax ha trovato spazi. Ora dobbiamo vincere in casa". Bella gara contro gli olandesi, lo dice anche lui: "Penso di aver fatto abbastanza bene, ovviamente devo migliorare, soprattutto in fase offensiva".

Szczesny: "È ancora tutto aperto"

Un paio di parate decisive, le solite. Altra bella gara del portiere polacco: "Dovevamo evitare quel gol. Un calo di tensione ci ha fregato purtroppo. Peccato, la gara è stata solida, volevamo far gol nelle ripartenze. E' tutto aperto, dobbiamo vincere al ritorno".

L'Ajax è davvero una squadra temibile: "Sono forti, giocano alto e davanti hanno qualità per fare male. Però contro l'Atletico abbiamo dimostrato che in casa sappiamo vincere". Bella gara di Rugani: "Sia lui che Leo hanno fatto bene. Nel secondo tempo eravamo schiacciati dietro, rischiare ci sta. Ma ripeto, abbiamo fatto bene". La sconfitta per 2-0 di Madrid è servita: "Bisogna rimanere in partita. Il rischio era scorprirci. Bisogna soffrire e sfruttare le ripartenze. Siamo diversi, loro giocano più alti, vedremo chi passerà".

Alex Sandro: "Concentriamoci su noi stessi"

Chiude Alex Sandro, sempre su Sky Sport: "Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, dobbiamo migliorare e avere di più la palla, ma per me abbiamo fatto una grande partita. Quando arriviamo in questa fase è difficile sapere cosa può farti l'avversario, può succedere di tutto in partite così. Loro hanno grandi giocatori, ma dobbiamo concentrarci su noi stessi. Ogni gara ha una storia a parte, dobbiamo fare ancora meglio". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche