Tottenham Ajax, gli olandesi sfidano i 4 ex sui social: "Vi amiamo, ma vi batteremo"

Champions League

Il club olandese, attraverso una serie di post su Twitter, ricorda il passato tra i lancieri di 4 giocatori attualmente al Tottenham e lancia la sfida in vista della semifinale di Champions: "Vi amiamo, ma vi batteremo". Tottenham-Ajax in diretta esclusiva alle 21 su Sky Sport Uno HD: satellite, fibra e digitale terrestre

TOTTENHAM-AJAX LIVE

TOTTENHAM-AJAX, LE CHIAVI TATTICHE

Jan Vertonghen, Toby Alderweireld, Christian Eriksen e Davinson Sanchez. Sono loro il filo comune tra Tottenham e Ajax, squadre che daranno vita alla prima semifinale di Champions (diretta esclusiva dalle 21 su Sky Sport Uno HD satellite, fibra e digitale terrestre). Tutti e quattro infatti, oggi agli Spurs, hanno un passato tra le fila del club olandese. Un passato caratterizzato da 616 presenze complessive e da una crescita graduale, dal vivaio alla prima squadra, che li ha resi giocatori appetiti in tutta Europa, su cui poi sono stati i londinesi a metterci le mani. Un legame forte, fortissimo, testimoniato dal tatuaggio delle tre X - simbolo del club e della città di Amsterdam - impresso sul braccio di Alderweireld. L'Ajax ha mostrato per prima le loro qualità nei grandi palcoscenici e, a distanza di anni, non ha mai dimenticato il loro reciproco contributo. Un affetto smisurato che, tuttavia, per 90 minuti (anzi almeno 180, considerando il match di ritorno), verrà meno. È stato proprio il club olandese, infatti, a poche ore dalla partita d'andata a ricordare l'ex avventura che accomuna i quattro calciatori di Pochettino e lanciare loro, sui social, una simpatica sfida. I lancieri, attraverso il proprio account Twitter, hanno postato le foto di Vertonghen, Alderweireld, Eriksen e Sanchez con la maglia dell'Ajax. "Crescono così in fretta - si legge sul profilo -. Da talenti a grandi giocatori". Poi la chiosa finale: "Vi amiamo, ma vi batteremo". Nessuna compassione, dunque, per una doppia sfida che potrebbe riportare gli olandesi in finale di Champions a 23 anni di distanza dall'ultima volta. E i giocatori degli Spurs avranno lo stesso riguardo verso la società che li ha cresciuti e lanciati nel grande calcio?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche