Mourinho punge Klopp: "In tre anni e mezzo al Liverpool non ha vinto niente"

Champions League

Lo Special One analizza la sconfitta del Liverpool a Barcellona e analizza l'operato del tedesco sulla panchina dei Reds: "Non ha ancora vinto niente, ma ha ancora la fiducia per portare avanti il suo progetto. Lo stesso è successo per il primo Guardiola al City"

KLOPP DOPO LA SCONFITTA DI BARCELLONA: "DOVEVAMO FARE GOL"

MOURINHO SUL SUO FUTURO: "NON SARA' IN PREMIER LEAGUE"
 

“Jurgen Klopp è a Liverpool da tre anni e mezzo e non ha ancora vinto niente. Nonostante questo, ha ancora la fiducia per portare avanti il suo progetto”. La stoccata arriva da José Mourinho, il destinatario è l'allenatore dei Reds sconfitti per 3-0 nella semifinale di andata di Champions League sul campo del Barcellona. Lo Special One, che ha incrociato il tedesco sui campi della Premier League fino allo scorso dicembre, quando ha concluso la sua esperienza sulla panchina del Manchester United, Il portoghese ha approfittato del commento della partita del Camp Nou per analizzare l'operato di Klopp a Liverpool: “In questa stagione hanno per la prima volta la possibilità di vincere la Premier League – precisa Mou ad As– ma prima nell'era Klopp non era mai successo. Guardate alla squadra con cui il Liverpool ha iniziato la partita a Barcellona. Quanti di questi calciatori erano in rosa prima dell'arrivo di Klopp?”.

Tanta pazienza e altrettanti investimenti. Quello che Mou evidentemente non ha avvertito nei suoi confronti a Old Trafford e invece vede nell'altra metà di Manchester nei confronti di Guardiola: “Pep al suo arrivo non era contento dei quattro difensori, nella stessa estate ne ha comprati quattro nuovi e, quando ha comprato Claudio Bravo in porta e poi non gli andava più bene, ha fatto comprare Ederson”. Ora Mourinho attende una nuova sfida professionale, ma con una certezza: “Prima del mio prossimo lavoro, non inizierò una conversazione con un club senza sapere cosa vuole e cosa offre in termini di struttura e in termini di obiettivi”.

I più letti