Champions League, i risultati del terzo turno preliminare: all'andata colpo del Porto

Champions League

Archiviate le partite disputate martedì sera, il terzo turno preliminare di Champions ha completato le sfide d'andata con cinque incontri in serata. Importante successo del Porto a Krasnodar, 1-0 anche dell'Olympiacos sul campo del Basaksehir. Basilea battuto in casa, pari del Celtic in Romania. Tutto facile per il Rosenborg a Maribor

CHAMPIONS LEAGUE, LA DIRETTA GOL

CHAMPIONS LEAGUE, IL SORTEGGIO DEGLI SPAREGGI

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NOTIZIE

Prosegue la marcia verso la prossima Champions League, competizione già in corso con l'andata del terzo turno preliminare. Archiviati i primi due step di qualificazione, infatti, l’Europa che conta prevede un ulteriore turno prima degli spareggi per i quali è già stato decretato l’accoppiamento: obiettivo accedere alla fase a gironi per le squadre in corsa, pretendenti che martedì sono già scese in campo per il primo round. Passo falso dell’Ajax a Salonicco (2-2), successi di misura per Bruges e Qarabag. E in serata si sono disputati altri cinque incontri.

Importante vittoria del Porto in Russia sul campo del Krasnodar, match risolto ai titoli di coda da Sergio Oliveira: l’1-0 esterno permette agli uomini di Conceição di affrontare al meglio il ritorno al do Dragão. Copione identico per l’Olympiacos che espugna Istanbul: basta Masouras per battere a domicilio il Basaksehir. Scivolone del Basilea davanti al proprio pubblico, sorpreso dagli austriaci del LASK: Trauner e Klauss mettono la freccia, Zuffi segna il 2-1 che tiene aperto il discorso qualificazione. Pareggio del Celtic a Cluj con Forrest che risponde a Rondon, tutto facile per il Rosenborg in Slovenia: il 3-1 rifilato al Maribor ipoteca l’accesso allo spareggio per i gironi di Champions. In programma martedì 13 agosto le sfide di ritorno.

KRASNODAR-PORTO 0-1

89' Sergio Oliveira

KRASNODAR (4-3-3): Safonov; S. Petrov, Martynovich, Spajic, Ramirez; Cabella, Kambolov (72' Fjoluson), Vilhena; Wanderson, Berg (62' Ari), Namli (66' Suleymanov). All. Musaev

PORTO (4-4-2): Marchesin; Wilson Manafà, Marcano, Pepe, Alex Telles; Corona (85' Otavio), Sergio Oliveira, Danilo, Romario (55' Luis Diaz); Marega, Soares (74' Ze Luis). All. Conceição

Ammoniti: Kambolov (K), Danilo (P), Romario (P), Corona (P)

 

ISTANBUL BASAKSEHIR-OLYMPIACOS 0-1

53' Masouras

ISTANBUL BASAKSEHIR (4-4-2): Gunok; Junior Caicara, Chedjou, Vieira, Clichy; Visca, Tekdemir (63' Azubuike), Kahveci, Robinho; Crivelli (81' Ba), Gulbrandsen (69' Elia). All. Okan Buruk

OLYMPIACOS (4-2-3-1): José Sà; Elabdellaoui, Meriah, Ruben Semedo, Tsimikas; Bouchalakis, Guilherme; Podence, Valbuena (73' Camara), Masouras (83' Felipe); Guerrero (89' El Arabi). All. Martins

Ammoniti: Crivelli (I), Visca (I), Clichy (I), Tsimikas (O), Valbuena (O), Vieira (I). Felipe (O)

Espulso: Kahveci (I) all'80'

BASILEA-LASK 1-2

50' Trauner (L), 82' Joao Klauss (L), 87' Zuffi (B)

BASILEA (4-2-3-1): Omlin; Widmer, Cumart, Alderete, Riveros; Balanta (76' Bua), Frei; Van Wolfswinkel, Zuffi, Stocker (65' Ademi); Pululu (75' Okafor). All. Koller

LASK (3-4-3): Schlager; Ramsebner (16' Pogatetz), Trauner, Wiesinger; Ranftl, Holland, Michorl, Renner; Goiginger (63' Frieser), Joao Klauss (83' Raguz), Tetteh. All. Ismael

Ammoniti: Michorl (L), Riveros (B)

 

CLUJ-CELTIC 1-1

28' Rondon (CL), 34' Forrest (CE)

CLUJ (4-4-2): Arlauskis; Susic, Vinicius, Burca, Camora; Deac, Luis Aurelio, Bordeianu, Dokovic; Rondon (75' Tucudean), Omrani (66' Paun-Alexandru). All. Petrescu

CELTIC (4-3-1-2): Bain; Ajer, Elhamed (87' Bitton), Simunovic (74' Jullien), Bolingoli; Forrest, Brown, McGregor; Christie; Edouard, Morgan (66' Ntcham). All. Lennon

Ammoniti: Bordeianu (CL), Bolingoli (CE), Luis Aurelio (CL), Morgan (CE), Burca (CL), Bitton (CE)

 

MARIBOR-ROSENBORG 1-3

50' e 64' Soderlund (R), 70' Tavares (M), 71' Jensen (R)

MARIBOR (4-2-3-1): Piric; Milec, Ivkovic, Pericic, Viler; Pihler, Vrhovec; Hotic (64' Vancas), Kronaveter, Kotnik (85' Kramaric); Tavares. All. Milanic

ROSENBORG (4-3-3): Hansen; Hedenstad, Reginiussen (14' Valsvik), Hovland, Meling; Jensen, Lundemo, Asen (80' Trondsen); Akintola, Soderlund (68' Helland), Adegbenro. All. Horneland

Ammoniti: Milec (M), Adegbenro (R), Pihler (M), Jensen (R)

I più letti