Batistuta a Sky: "Dybala da applausi ma serve continuità. Lautaro è già un campione"

Champions League

Il leggendario attaccante argentino è intervenuto a Sky Sport24 ricordando l'impresa del Camp Nou in viola e il periodo alla Roma con Totti, passando poi a un commento sui suoi connazionali che brillano in Champions. Dalla Joya al Toro nerazzurro, con un pensiero a Icardi: "Non l'avrei mai lasciato andare via"

A tutto Bati. L'ex attaccante di Fiorentina, Roma e Inter ha parlato in esclusiva a Sky nel Pomeriggio di Sara Benci, ospite in collegamento con uno studio completato da Paolo Condò e Mark Iuliano. Batistuta, dopo aver ricordato con piacere le sue imprese in viola in Champions, dal gol al Barcellona al Camp Nou a quello contro l'Arsenal, ha speso parole d'elogio per Totti ("so che gioca ancora a calciotto, ma potrebbe continuare fino a 50 anni perché è veloce di testa"). Interrogato sui suoi connazionali, Bati è stato un po' più severo con Dybala che con Lautaro, mentre ha praticamente fatto una dichiarazione di amore calcistica a Icardi.

Dybala, serve continuità

Secondo Gabriel Batistuta, Paulo Dybala "è un campione che una volta che troverà la continuità sarà da applausi. In qualche partita è già da applausi, un po' meno in altre: quando diventerà da applausi in tutte le partite potremo dire che Dybala è quello che ci promette di essere".

Lautaro è già un campione, Icardi non l'avrei mai lasciato andare

Passando al passato e al futuro dell'attacco dell'Inter, Bati è prodigo di complimenti: "Icardi è Lautaro sono due grandi giocatori: Mauro dove va segna, è stato all'Inter e ha segnato un sacco di gol, non so perché lo abbiano mandato via. Non essendo dentro non riesco a capire perché lo abbiano mandato via. Un giocatore così io lo avrei tenuto, al netto dei problemi di spogliatoio che io avrei cercato di risolvere in fretta. Lautaro Martinez è già un campione, che verrà ricordato come tale dopo un paio di anni che continua a fare queste cose: ha tutti i colpi, ha già segnato in tutte le maniere, fa segnare i compagni, si muove, è aggressivo, furbo, veloce, mi piace".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport