Napoli-Salisburgo, le probabili formazioni del match di Champions League

Champions League

Gara decisiva al San Paolo con gli azzurri che, in caso di vittoria, potrebbero festeggiare il passaggio agli ottavi di finale con due turni d'anticipo. Probabile l'impiego in attacco di Lozano e Mertens con Callejon e Insigne esterni nel 4-4-2 scelto da Ancelotti

NAPOLI-SALISBURGO LIVE

Dopo la sconfitta patita sul campo della Roma e le polemiche seguite al pareggio interno contro l'Atalanta, il Napoli mette per un momento da parte il campionato e si rituffa sulla Champions League. Al San Paolo alle ore 21 arriva il Salisburgo, in una gara dall'importanza assoluta. In caso di vittoria, infatti, il Napoli sarebbe qualificato agli ottavi di finale. Per questo Carlo Ancelotti non vuole distrazioni come dichiarato anche in conferenza stampa. La squadra azzurra, come annunciato dal presidente De Laurentiis, andrà in ritiro fino a domenica, una decisione accettata ma non condivisa dall'allenatore azzurro. Che però rimane concentratissimo sulla fondamentale sfida di Champions: "E' troppo importante quello che ci giochiamo domani per perdere energie in altre situazioni".

 

La probabile formazione del Napoli

Ancelotti è propenso a confermare il 4-4-2 visto nelle ultime uscite anche contro il Salisburgo. In conferenza stampa l'allenatore azzurro ha confermato di voler affrontare gli austriaci come fatto all'andata, puntando molto sulla rapidità degli attaccanti per penetrare una difesa fisica ma non certo scattante come quella del Salisburgo. Per questi motivi i favoriti a coprire il reparto offensivo sono Lozano e Mertens, con Milik e Llorente che dovrebbero partire dalla panchina. I muscoli che mancheranno in attacco, verranno portati a centrocampo con la coppia centrale formata da Fabian Ruiz ed Elmas. Ancora assente Allan, che comunque rientra tra i convocati. Sugli esterni confermato Callejon a destra, mentre rimane forte il ballottaggio tra Zielinski e Insigne per l'altra corsia, con quest'ultimo leggermente favorito. Nessun dubbio invece in difesa, con Meret in porta e il quartetto formato da Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas e Mario Rui.

 

NAPOLI probabile formazione (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Fabian Ruiz, Elmas, Insigne; Lozano, Mertens. All.Ancelotti

 

La probabile formazione del Salisburgo

Partita decisiva anche per gli uomini allenati da Jesse Marsch, costretti ad uscire con dei punti dalla sfida del San Paolo per continuare a coltivare il sogno del passaggio al turno successivo. In porta giocherà Coronel, con davanti a lui il quartetto difensivo formato da Kristensen, Wober, Ramalho (che sembra aver vinto il ballottaggio con Onguene) e Ulmer. Davanti alla difesa saranno chiamati a fare da diga Mwepo e Junuzovic, a protezione dei tre uomini di qualità e velocità che agiranno alle spalle dell'unica punta Haaland. Da destra a sinistra infatti si muoveranno Minamino, Szoboszlai e Hwang. Unico attaccante, come detto, Erling Haaland, capocannoniere della competizione con 6 reti all'attivo.

 

SALISBURGO probabile formazione (4-2-3-1): Coronel; Kristensen, Ramalho, Wober, Ulmer; Mwepo, Junuzovic; Minamino, Szoboszlai, Hwang; Haaland. All.Marsch

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.