Psg, Tuchel: "Infortunio Mbappè? Per recuperarlo contro l'Atalanta ci vuole un miracolo"

Champions League

L'allenatore del Paris Saint-Germain ha fatto il punto sulle condizioni dell'attaccante francese: "Ho ancora una speranza, anche se molto flebile". E sull'Atalanta: "Non conosco una squadra che gioca come loro, hanno uno stile di calcio speciale"

FOTO. MBAPPE' SI ALLENA DI NOTTE IN PISCINA

Il Paris Saint-Germain si prepara ad affrontare l'Olympique Lione nella finale di Coppa di Lega. L'orizzonte del club francese è rivolto però anche verso la Final Eight di Champions League, con la sfida del 12 agosto contro l'Atalanta nei quarti di finale. L'allenatore Thomas Tuchel, intervenuto in conferenza stampa, ha fatto il punto sulle condizioni di Kylian Mbappè, che ha sofferto della lesione del legamento esterno della caviglia in occasione della finale di Coppa di Francia: "Ho ancora una speranza, anche se molto flebile. Si sta curando da solo e ogni ora che passa può essere importante, anche se per vederlo in campo contro l'Atalanta ci vorrebbe un miracolo". Il calciatore ha già dimostrato di credere nel ritorno lampo, come documentato da un post su Instagram di un paio di giorni fa nel quale si allena in piscina anche di notte. La prognosi parla di tre settimane di stop, ma Tuchel e Mbappè non si arrendono, nonostante l'infortunio si avvenuto soltanto una settimana fa.

"Atalanta? Hanno uno stile di gioco speciale"

leggi anche

Champions, il calendario completo fino alla finale

In vista della gara contro l'Atalanta, Tuchel ha anche elogiato la formazione nerazzurra, definendo "speciale" lo stile di gioco di Gasperini: "Non approfitterò della partita contro il Lione per preparare la gara di Champions, anche perchè non conosco una squadra che gioca come l'Atalanta. Hanno un modo di giocare speciale, sia in fase difensiva che offensiva. Quello che possiamo preparare è il nostro stato d'animo, il nostro spirito combattivo e la nostra voglia di vincere. Un buon risultato contro il Lione può aiutarci in vista dell'Atalanta".