Manchester City-Lione, Guardiola: "Siamo delusi. Commessi errori cruciali"

CHAMPIONS
©Getty

L'allenatore degli inglesi deluso dopo il clamoroso ko con il Lione: "Volevamo coprire i nostri punti deboli, ma alla fine sono emersi i loro punti forti. In competizioni del genere è necessario essere perfetti e noi non lo siamo stati. Siamo delusi, un giorno supereremo questo scoglio dei quarti di finale"

Altra delusione europea per il Manchester City, che esce ai quarti di finale di Champions per la terza stagione consecutiva. Il Lione fa l'impresa e gli inglesi devono così salutare Lisbona: "Un giorno supereremo anche questo scoglio dei quarti - commenta con un sorriso amaro Pep Guardiola nel post partita - per 20-25 minuti abbiamo faticato a trovare i nostri spazi per attaccare, poi a fine primo tempo stavamo meglio. Ma in questo tipo di competizioni devi essere perfetto e non lo siamo stati". Niente polemiche, nemmeno sul secondo gol del Lione, con il Var che ha ritenuto non decisiva per il proseguo dell'azione la posizione irregolare di Ekambi: "Non voglio parlare degli arbitri, soprattutto in queste circostanze. Altrimenti sembra che mi lamenti o che voglia trovare delle scuse. Avevo la sensazione che fossimo incedibilmente pronti per arrivare fino in fondo, ma abbiamo fatto degli errori nei momenti chiave soprattutto quando stavamo attaccando".

"Errori cruciali"

vedi anche

Il Lione fa un’altra impresa: 3-1, City eliminato

Il Manchester City paga dunque un avvio di gara niente affatto positivo: "Abbiamo provato a coprire i nostri punti deboli, ma alla fine sono comparsi i loro punti forti. Loro hanno attaccato benissimo nei primi 20'. Poi nell'ultimo quarto d'ora abbiamo fatto molto bene, mettendo più giocatori davanti". Chiosa inevitabile sul clamoroso errore a porta vuota di Sterling, che ha fallito il possibile 2-2 19 secondi prima del terzo gol del Lione: "In un torneo come questo parliamo di errori cruciali - ha detto Guardiola - adesso siamo delusi, faremo un po' di vacanza ma torneremo molto presto. Continueremo a inseguire questo nostro obiettivo della Champions, dobbiamo superare lo scoglio dei quarti. Magari un giorno colmeremo questo gap".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche