Manchester City-Lione 1-3: gol e highlights. Garcia elimina Guardiola e vola in semifinale

champions

La squadra di Rudi Garcia vince all’Alvalade e vola in semifinale, dove affronterà il Bayern Monaco. Primo tempo di grande carattere del Lione che, al 24', passa in vantaggio con Cornet. A metà ripresa il City insiste e trova il pari con De Bruyne, ma nel finale entra Dembelé e firma una doppietta. Guardiola eliminato ai quarti per il terzo anno di fila

LA FESTA DEL LIONE, LE LACRIME DEL CITY. FOTO

MANCHESTER CITY-LIONE 1-3 (highlights)

24' Cornet (L), 69' De Bruyne (MC), 79', 87' Dembelé (L)
 

Questa Champions non finisce di stupire e consegna alle semifinali un’altra outsider. Il Lione di Garcia batte, con merito, 3-1 il Manchester City e ora aspetta il Bayern Monaco in una riedizione della semifinale già visto nell’edizione 2009-10, quella del triplete nerazzurro. Va a casa invece Guardiola, estromesso per la terza stagione consecutiva ai quarti e dopo 90 minuti di gioco inedito, troppo lento e quasi mai organizzato con la testa giusta per mettere sotto gli avversari. La copertina della serata se la prende Dembelé, in campo nell’ultimo quarto d’ora e autore della doppietta decisiva, ma è tutta la squadra francese che si prende gli applausi per una prova corale e di carattere che vale la qualificazione. E con l’OL sono due le formazioni transalpine in semifinale, come non accadeva da 27 anni.

De Bruyne risponde a Cornet, poi arriva la doppietta di Dembelé

Guardiola sceglie a sorpresa il 2001 Eric Garcia – alla 2^ presenza assoluta in Champions – al centro della difesa a 3, con Rodri perno basso del centrocampo e in avanti la coppia Gabriel Jesus-Sterling. Rudi Garcia conferma, invece, gli stessi 11 scesi in campo contro la Juve, con Ekambi partner di Depay in avanti. Il City parte bene e si rende subito pericoloso su una combinazione tra Cancelo e Sterling che porta l’inglese all’assist centrale per il compagno di reparto. Decisivo è l’intervento in scivolata di Marçal a spezzare la trama. Proprio il difensore realizza il primo tiro in porta della partita, con una botta violenta da fuori area che Ederson para senza difficoltà. Il Lione l’ha preparata benissimo e con pressing e coraggio impedisce ai Citizens di impostare la solita manovra. Difesa alta e imbucate verticali per colpire. Ed è proprio così che al 24’ i francesi passano in vantaggio. Ekambi scatta in posizione regolare su un lancio in avanti di Marçal, ma controlla male e favorisce il recupero in scivolata di Eric Garcia. Sulla palla vagante c’è però Cornet che, approfittando della posizione di Ederson lontano dai pali, va col mancino e trova la rete (la quarta in tre partite contro il City). I ragazzi di Guardiola reagiscono con la forza dei nervi e si rendono minacciosi su un cross a metà, su cui Lopes riesce solo a toccare in un primo momento e poi diventa straordinario murando il tentativo di Gundogan. A fine primo tempo la chance per il pari capita sul destro di Rodri, ma il suo tiro è centrale e il portiere blocca in due tempi.


Il City inizia all’attacco la ripresa, ma serve una spinta in più per scardinare la difesa dell’OL e così Guardiola inserisce Mahrez al posto di Fernandinho, passando al 4-3-3. I tentativi, però, arrivano sempre su calcio da fermo: De Bruyne cerca per la terza volta senza successo di sorprendere Lopes, poi alla quarta mira al suo palo e manca l’incrocio di circa mezzo metro. Il belga insiste e il suo diventa un monologo contro il Lione fin quando, al 69’, mette dentro il gol dell’1-1. Bravissimo Sterling nel movimento sulla sinistra con cui si crea lo spazio per il passaggio centrale, poi De Bruyne fa il resto con un destro piazzato che non dà scampo al portiere. I Citizens si galvanizzano e tentano subito di completare la rimonta, ma questa volta Lopes si tuffa e manda in angolo la conclusione sul primo palo di Gabriel Jesus. Ancora il brasiliano che ci prova poco dopo, ma il suo tiro in spaccata sorvola la traversa. Gli inglesi finiscono, però, per sbilanciarsi e concedono una prateria al neo-entrato Dembelé che, davanti al portiere, trova la rete del 2-1. Guardiola e i suoi protestano per un contatto fortuito dell’attaccante su Laporte a inizio azione, ma anche il Var convalida. Il City si proietta tutto in avanti alla ricerca di un gol che varrebbe i supplementari, ma Sterling – a porta vuota – manda clamorosamente alto. Il Lione trova ancora più spazio in contropiede e a tre minuti dal termine la chiude. Ederson non trattiene il destro di Aouar e sulla ribattuta è ancora lesto Dembelé a siglare il 3-1 e la doppietta personale. È l’atto finale che sancisce un’altra eliminazione amara per Guardiola, mentre i ragazzi di Garcia fanno festa e non smettono di sognare.

TABELLINO

MANCHESTER CITY (3-1-4-2): Ederson; Fernandinho (56' Mahrez), Eric Garcia, Laporte; Rodri (84' David Silva); Walker, De Bruyne, Gundogan, Cancelo; Gabriel Jesus, Sterling. All. Guardiola
 

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer, Marcelo, Marçal; Dubois (74' Tete), Caqueret, Guimaraes (70' Thiago Mendes), Aouar, Cornet; Ekambi (87' Reine-Adelaide), Depay (75' Dembelé). All. Garcia

Ammoniti: Dubois (L), Fernandinho (MC), Marcelo (L)

1 nuovo post
Il Lione di Garcia vola in semifinale, dove affronterà il Bayern Monaco. Il Manchester City di Guardiola eliminato per il terzo anno di fila ai quarti
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! MANCHESTER CITY-LIONE 1-3!
- di fabrizio.moretto.1992
94' - Walker ci prova di testa, ma non inquadra lo specchio
- di fabrizio.moretto.1992
93' - Crampi per Marcelo, il recupero potrebbe allungarsi
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Cinque minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
DOPPIETTA DI DEMBELÉ! MANCHESTER CITY-LIONE 1-3!

87' - 
E il Lione forse la chiude: Ederson non trattiene il tiro di Aouar Dembelé, da due passi, firma la doppietta
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Sterling si divora il pari! Tiro-cross di Jesus che si trasforma in un assist per l'inglese che, a porta vuota, manda alto
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
84' - Cambio per Guardiola: esce Rodri, entra David Silva
- di fabrizio.moretto.1992
82' - Ora il City è chiamato a dare il tutto per tutto per arrivare almeno ai supplementari
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
GOL DI DEMBELÉ! MANCHESTER CITY-LIONE 1-2!

79' - 
I francesi tornano in vantaggio con il neo-entrato che scatta alle spalle del difensore e si ritrova solo davanti al portiere: destro che Ederson devia, ma non basta
- di fabrizio.moretto.1992
77' - Occasione per Gabriel Jesus! Bellissimo cross di Sterling per il brasiliano che tira in spaccata, ma non riesce a mantenere bassa la traiettoria: palla alta sulla traversa
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
75' - Doppio cambio per Garcia: dentro Tete Dembelé al posto rispettivamente di Dubois e Depay
- di fabrizio.moretto.1992
73' - Occasione per Gabriel Jesus! Il brasiliano rientra sul destro e calcia sul primo palo, Lopes si tuffa e manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
Cambio!
71' - Intanto nel Lione è entrato Thiago Mendes al posto di Guimaraes
- di fabrizio.moretto.1992
71' - Qualche protesta del Lione per un possibile contatto in area ai danni di Cornet, ma per l'arbitro è tutto regolare
- di fabrizio.moretto.1992
Gol!
PAREGGIA DE BRUYNE! MANCHESTER CITY-LIONE 1-1!

69' - 
E alla fine il Lione deve arrendersi: grande giocata di Sterling sulla sinistra che si libera del difensore e serve in mezzo per il piazzato perfetto di De Bruyne
- di fabrizio.moretto.1992
68' - È un monologo ora: De Bruyne contro tutto il Lione, ma la difesa francese prova a resistere
- di fabrizio.moretto.1992
65' - Un altro tentativo su punizione di De Bruyne! In questo caso il belga cerca di battere il portiere sul suo palo: la palla gira ma si spegne a circa mezzo metro dall'incrocio
- di fabrizio.moretto.1992
Ammonito!
64' - Ammonito anche Marcelo
- di fabrizio.moretto.1992
63' - Marçal ci prova dalla lunga distanza, ma Ederson non si fa sorprendere
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche