Atalanta, Champions League al Gewiss Stadium: arriva l'ok dall'Uefa

champions

L'Uuefa ha dato l'ok per l'utilizzo del Gewiss Stadium in occasione delle gare di Champions League dell'Atalanta. Dopo aver giocato per un anno a San Siro, i nerazzurri possono ritornare a Bergamo anche per gli impegni europei

SORTEGGI CHAMPIONS, IL LIVE STREAMING

La città di Bergamo può esultare e, dopo una lunga attesa, potrà finalmente sentir suonare la musica della Champions League. L'Atalanta, infatti, ha ottenuto l'autorizzazione per l'utilizzo del Gewiss Stadium anche per le partite europee. L'Uefa ha fatto un lungo sopralluogo per valutare i lavori svolti per il rifacimento dell'impianto e ha promosso la struttura, dando l'ok definitivo per la disputa delle gare di Champions League a Bergamo. La squadra di Gian Piero Gasperini, nella scorsa stagione, aveva giocato a San Siro le partite europee, arrivando fino alla Final Eight di Lisbona, conclusa ai quarti di finale con l'eliminazione subita dal PSG.  

Il mercato dell'Atalanta

leggi anche

L'Al Nassr tenta Gomez: offerta biennale

Sistemata la questione stadio, i nerazzurri lavorando anche per rinforzare la rosa in vista della prossima Champions League. Già sono arrivati Miranchuk a centrocampo e Romero in difesa. Perso Castagne (andato al Leicester), e considerati i problemi per arrivare a Karsdorp, l'Atalanta ha preso Piccini dal Valencia. Per l'attacco piace Lammers del PSV, mentre bisogna respingere l'offensiva dell'Al-Nassr per il 'Papu' Gomez.

Sopralluogo stadio

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche