Champions League: gironi e calendari di Juve, Inter, Atalanta e Lazio

GRUPPI CHAMPIONS

Ieri il sorteggio dei gironi della Champions League 2020/21. Juve con Barça, Dinamo Kiev e Ferencváros; Inter nel girone del Real Madrid assieme a Shakhtar e Borussia Mönchengladbach; l'Atalanta va con Liverpool, Ajax e Midtjylland; sorteggio positivo per la Lazio che pesca Zenit, Dortmund e Bruges. Ora scopriamo il calendario giornata per giornata delle italiane

LAZIO-INTER LIVE

EUROPA LEAGUE, IL CALENDARIO DELLE ITALIANE


Champions, il calendario delle italiane giornata per giornata

Come sono composti i gironi della Champions

 

GRUPPO A: 
Bayern (GER), Atlético Madrid (SPA), Salisburgo (AUT), Lokomotiv Mosca (RUS)

GRUPPO B: 
Real Madrid (SPA), Shakhtar Donetsk (UCR), Inter (ITA), Borussia Mönchengladbach (GER)

GRUPPO C: 
Porto (POR), Manchester City (ING), Olympiacos (GRE), Marsiglia (FRA)

GRUPPO D: 
Liverpool (ING), Ajax (OLA), Atalanta (ITA), Midtjylland (DAN)

GRUPPO E: 
Siviglia (SPA), Chelsea (ING), Krasnodar (RUS), Rennes (FRA)

GRUPPO F: 
Zenit (RUS), Dortmund (GER), Lazio (ITA), Bruges (BEL)

GRUPPO G: 
Juventus
(ITA), Barcellona (SPA), Dynamo Kiev (Ucr), Ferencváros (UNG)

GRUPPO H: 
Paris (FRA), Manchester United (ING), Lipsia (GER), İstanbul Başakşehir (TUR)

 

 

Di seguito puoi rivivere tutta la giornata dei sorteggi del 1° ottobre

 

1 nuovo post

Lazio, tutto sulle avversarie di Champions

La Lazio se la vedrà con Borussia Dortmund, Zenit e Club Brugge. IL FOCUS SULLE AVVERSARIE
- di Redazione SkySport24

Atalanta, tutto sulle avversarie di Champions

L'Atalanta sfiderà il Liverpool, l'Ajax e e il Midtjylland. CURIOSITÀ E PROBABILI FORMAZIONI
- di Redazione SkySport24

Atalanta, Percassi: "Orgogliosi di esserci ancora"

Ripetere quello che abbiamo fatto lo scorso anno sarebbe impensabile e fantastico - ha detto Percassi sul canale uffiiciale You Tube dell'Atalanta -. Per questo siamo onorati e orgogliosi di questa seconda partecipazione". LE PAROLE DI PERCASSI
- di Redazione SkySport24

Tare: "Ce la giochiamo con tutti"

Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, ha commentato così il girone della Lazio dopo i sorteggi di Ginevra. "Dovremo onorare la maglia con grande orgoglio e vivere questa esperienza con grande entusiasmo e serenità. La Champions League può farci crescere molto, siamo felici di viverla.  Quando c'è un gruppo unito e con un'identità, si può andare anche molto avanti, come dimostra l'esempio dell'Atalanta. Quest'anno la rosa è stata allargata, adesso dovremo sfruttare al meglio la sosta per iniziare a lavorare con il gruppo al completo". LE PAROLE DI TARE
- di Redazione SkySport24

Juve, alla scoperta delle avversarie di Champions

La Juventus se la vedrà con Barcellona, Dynamo Kiev e Ferncvaros. PROBABILI FORMAZIONI E CURIOSITÀ DELLE AVVERSARIE DELLA JUVE
- di Redazione SkySport24

Inter, alla scoperta delle avversarie di Champions

Real Madrid, Shakhtar Donetsk e Borussia Mönchengladbach sono le tre squadre che l'Inter affronterà nella prossima Champions League. TUTTO SULLE AVVERSARIE DELL'INTER
- di Redazione SkySport24

Inter, Zanetti: "Non solo Real, occhio anche a Shakhtar e Gladbach"

"Di sicuro è un girone molto equilibrato, ce la giocheremo. Bisogna affrontare ogni partita consapevoli delle difficoltà, ma anche con l'ambizione di fare qualcosa di importante - ha commentato Zanetti -. Non c'è solo il Real Madrid, anche le altre due squadre sono attrezzate per competere. Dobbiamo essere molto concentrati. La Champions è una competizione in cui bisogna capire i momenti e in che condiziona arriva la squadra ad affrontare le partite"
- di Redazione SkySport24

Juventus, Nedved: "Squadre con molto talento, dovremo stare attenti"

Le parole del vicepresidente biaconero riportate dal sito ufficiale dopo il sorteggio dei gruppi di Champions: “Quella con il Barcellona sarà una grande sfida e sarà affascinante perché mette di fronte quelli che secondo me ancora oggi sono i due migliori giocatori del mondo, Ronaldo e Messi. Inoltre si affronteranno anche Pjanic e Arthur e questa sarà un'altra sfida nella sfida. La Dinamo Kiev è una squadra molto solida, con un allenatore esperto come Lucescu che ha fatto la storia allo Shakhtar e se dovremo andare in Ucraina in inverno sarà una difficoltà in più. Gli ungheresi sono un'incognita, non sono i soliti avversari di Champions, ma conoscendo il calcio ungherese, avranno senz'altro molto talento e dovremo stare attenti, in tutte le gare: è sempre la Champions e ogni squadra può metterti in difficoltà”

- di daniele.caiola

Lazio, Tare: "Girone positivo, con gruppo unito si può andare lontano"

Le parole, riportate dal sito ufficiale della Lazio, del direttore sportivo della Lazio: "La prima impressione è quella di un girone positivo, la Lazio può giocarsela con le tre squadre sorteggiate, tutte con molta esperienza europea. Il Borussia Dortmund nell'ultimo periodo ha cambiato allenatore, pratica un calcio offensivo e spettacolare. Lo Zenit ha talenti importanti, è la classica squadra russa molto fisica. Ha avuto qualche difficoltà con il mercato, per noi sarà un avversario da battere. Il Club Brugge offre un calcio piacevole ed aggressivo, in Belgio è probabilmente il meglio che ci sia al momento. Partecipa ogni anno alla Champions e saprà sicuramente dire la sua. Domani vedremo il calendario, l'importante sarà farsi trovare pronti ed affrontare tutto con la giusta cattiveria. Il livello sarà alto, come l'Atalanta di ieri. Dovremo onorare la maglia con grande orgoglio e vivere questa esperienza con grande entusiasmo e serenità. La Champions League può farci crescere molto, siamo felici di viverla. Quando c'è un gruppo unito e con un'identità, si può andare anche molto avanti, come dimostra l'esempio dell'Atalanta. Quest'anno la rosa è stata allargata, adesso dovremo sfruttare al meglio la sosta per iniziare a lavorare con il gruppo al completo."

- di daniele.caiola

Atalanta, le statistiche legate al gruppo in Champions

L’Atalanta affronterà per la prima volta in Champions League il Liverpool e l’Ajax: la squadra bergamasca non aveva mai incontrato in precedenza nella competizione una formazione che ha vinto almeno una volta il trofeo. L’Atalanta conta quattro precedenti contro un’avversaria inglese in competizioni europee: due successi in Europa League nel 2017/18 contro l’Everton, una sconfitta esterna e un pareggio interno nella scorsa stagione in Champions League contro il Manchester City. L’Atalanta incontrerà per la prima volta nella sua storia una squadra olandese in una competizione europea  e per la prima volta il Midtjylland in competizioni europee. L’unico precedente dei bergamaschi contro una squadra danese in competizioni UEFA risale al playoff di Europa League ad agosto 2018, quando la squadra di Gasperini pareggiò entrambe le sfide a reti inviolate e fu eliminata ai calci di rigore dal Copenhagen.

- di daniele.caiola

Lazio, le statistiche legate al gruppo di Champions

La Lazio incontrerà per la prima volta nella sua storia lo Zenit San Pietroburgo in competizioni europee. Nei 4 precedenti con squadre russe, i biancocelesti sono imbattuti: 1 vittoria e 3 pareggi. Il Borussia Dortmund ha affrontato la Lazio nella doppia sfida dei quarti di finale di Coppa UEFA nella stagione 1994/95: la squadra biancoceleste vinse per 1-0 in casa, ma fu sconfitta per 0-2 al ritorno e fù quindi eliminata. Sono 14 i precedenti confronti in competizioni UEFA per la Lazio contro un’avversaria tedesca, l’ultimo contro l’Eintracht Francoforte in Europa League nel 2018/19 mentre il primo fu proprio contro il Borussia Dortmund: il bilancio totale vede i biancocelesti con sei vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte. Questo sarà il primo confronto in competizioni europee tra Club Brugge e Lazio. La Lazio ha vinto entrambi i precedenti casalinghi contro un’avversaria belga in competizioni europee (Anderlecht e Zulte Waregem rispettivamente in Champions League nel 2000/01 ed Europa League nel 2017/18); tuttavia la squadra biancoceleste ha perso entrambe le sfide esterne.

- di daniele.caiola

Inter, le statistiche legate al gruppo di Champions

L'Inter ha vinto cinque delle nove sfide contro il Real Madrid in Champions League/Coppa dei Campioni (1 pareggio e 3 sconfitte negli altri casi): tra queste anche la vittoria nella finale del ‘63/’64 che ha regalato il primo trofeo della competizione ai nerazzurri. L'Inter tornerà a giocare allo stadio Bernabeu un match di coppa per la prima volta dalla finale di Champions League vinta nel 2010 (2-0 v Bayern Monaco). Inter e Real Madrid si sono affrontate solo una volta in precedenza nella fase a gironi della Champions League: nel 1998/99, successo dei Blancos a Madrid per 2-0 e vittoria dei nerazzurri a Milano per 3-1. L’Inter ha vinto due dei tre precedenti contro lo Shakhtar Donetsk nelle coppe europee (1 pareggio), incluso il successo per 5-0 nella semifinale dell’ultima edizione dell’Europa League. Equilibrio nei quattro precedenti europei tra Inter e Borussia Mönchengladbach: un successo per parte e due pareggi – tutti tra il 1971 (Coppa dei Campioni) e il 1979 (Coppa UEFA). Nessun pareggio nelle ultime 10 sfide tra Inter e squadre tedesche in Champions League: quattro successi nerazzurri contro sei vittorie tedesche.

- di daniele.caiola

Juventus, le statistiche legate al gruppo di Champions

Juventus e Barcellona si sono affrontate 11 volte in competizioni: tre i successi dei bianconeri, quattro dei Blaugrana e quattro i pareggi, compreso l’ultimo (0-0) nella fase a gironi della Champions League 2017/18. Messi e Ronaldo si sono affrontati 5 volte in Champions League, con due vittorie per l’argentino, due pareggi e una vittoria per il portoghese. Sarà la prima volta, però, che i due si incontreranno nella fase a gruppi. La Juventus, che nel suo gruppo ha pescato anche la Dinamo Kiev, ha trovato il gol in tutte le quattro sfide disputate in Champions League contro gli ucraini, per una media di tre reti a partita. Sarà la prima volta che Juventus e Ferencváros si affronteranno in competizioni UEFA. L’unico precedente tra le due squadre risale infatti alla finale di Coppa delle Fiere 1964/65, vinta dagli ungheresi per 1-0.
 
- di daniele.caiola

Uefa, stadi aperti al pubblico con 30% della capienza

Prima della cerimonia dei sorteggi dei gruppi di Champions, sulla scorta della riuscita sperimentazione avvenuta durante la Supercoppa Europea dello scorso 24 settembre a Budapest, il Comitato Esecutivo della Uefa ha deciso di autorizzare, nei paesi dove le leggi locali lo permetteranno, l'apertura degli stadi al pubblico per le partite di coppa e delle Nazionali. Gli stadi potranno ospitare spettatori per un massimo del 30% della loro capienza, mentre non sarà consentito l’ingresso dei tifosi ospiti fino a ulteriore avviso. L’ammissione dei tifosi e il limite di capienza saranno comunque soggetti alle decisioni delle autorità locali.

- di daniele.caiola
Ecco un riassunto grafico con tutti gli 8 gruppi della prossima Champions
- di daniele.caiola
Ecco l'ultimo premio della serata, quello al miglior giocatore della scorsa Champions: ROBERT LEWANDOWSKI
- di daniele.caiola
Ultimi premi da assegnare, miglior allenatore della scorsa edizione maschile e femminile: Hans-Dieter FLICK del Bayern Monaco e Jean-Luc VASSEUR del Lione
- di daniele.caiola
Il quadro completo dei Gruppi della Champions 2020/21
Gruppo A
BAYERN MONACO
ATLETICO MADRID
SALISBURGO
LOKOMOTIV MOSCA
Gruppo B
REAL MADRID
SHAKHTAR DONETSK
INTER
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH
Gruppo C
PORTO
MANCHESTER CITY
OLYMPIACOS
MARSIGLIA
Gruppo D
LIVERPOOL
AJAX
ATALANTA
MIDTJYLLAND
Gruppo E
SIVIGLIA
CHELSEA
KRASNODAR
RENNES
Gruppo F
ZENIT
BORUSSIA DORTMUND
LAZIO
CLUB BRUGGE
Gruppo G
JUVENTUS
BARCELLONA
DINAMO KIEV
FERENCVAROS
Gruppo H
PSG
MANCHESTER UNITED
LIPSIA
BASAKSEHIR
- di daniele.caiola
FERENCVAROS nel Gruppo G con JUVENTUS, BARCELLONA e DINAMO KIEV
- di daniele.caiola

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche