Champions, i risultati del terzo turno preliminare: fuori Benfica, ok Gent e Dinamo Kiev

CHAMPIONS
©Ansa

I portoghesi sono la grande delusione del terzo turno preliminare. La squadra di Jorge Jesus cade a Salonicco e viene eliminata a sorpresa. Vincono Gent e Dinamo Kiev

Comincia male, malissimo, la nuova avventura di Jorge Jesus sulla panchina del Benfica. L'allenatore portoghese, dopo aver vinto tutto con il Flamengo e un calciomercato di assoluto livello, deve già salutare la Champions League. Niente da fare nel terzo turno preliminare contro il Paok, che a Salonicco trionfa per 2-1 grazie alle reti di Giannoulis al 63’, con deviazione di Vertonghen, e di Andrija Zivkovic, ex di turno, al 75. Rafa Silva ha provato a riaprire i conti all'ultimo con un gol al 94', ma ormai era troppo tardi. Festeggia dunque l'ex Torino e Napoli El Kaddouri, schierato dal 1' fra i greci. Ora il Paok sfiderà i russi del Krasnodar al turno finale. Sfida tra due squadre rivelazione (in campo il 23 e il 29 settembre).

Avanti anche Gent e Dinamo Kiev

vedi anche

La nuova stagione di Sky Sport: tutte le novità

Non solo Paok, però. Chi avanza al turno successivo è anche la Dinamo Kiev di un infinito Lucescu. Battuto l'Az per 2-0 con i gol di Gerson Rodrigues (solo tre anni fa giocava in Lussemburgo) al 49' e di Shaparenko, che ha chiuso i conti a tre minuti dalla fine con un colpo di testa vincente. Gli ucraini, nell'ultima partita prima dell'approdo ai gironi, sfideranno il Gent, che dal canto suo ha avuto la meglio sul Rapid Vienna. All'Arena Ghelamco finisce 2-1, con gli austriaci che hanno provato a riaprirla al 93' con la rete del baby Demir (classe 2003). Decisive le reti di Dorsch e Yaremchuk, uno nel primo tempo (35') e l'altro nella ripresa (59').

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche