Atalanta-Ajax, Gasperini: "Non ho visto una squadra in difficoltà. Ajax un modello"

Champions

Le parole dell'allenatore nerazzurro alla vigilia della gara di Champions League contro l'Ajax: "Non sarà ancora una partita fondamentale, l'assenza di De Roon peserà. Dispiace per il ko in campionato, ma c'è tempo per recuperare. L'Ajax è un modello, ma siamo diversi"

ATALANTA-AJAX LIVE

Dimenticare al più presto la sconfitta interna contro la Sampdoria in campionato e ripartire al meglio in Champions League. Obiettivi chiari per Gian Piero Gasperini, che ai microfoni di Sky Sport ha presentato la gara di Champions League contro l'Ajax. Dopo la vittoria all'esordio contro il Midtjylland, i nerazzurri con un risultato positivo potrebbero mettere un'ipoteca sul discorso qualificazione.

Le parole di Gasperini

vedi anche

L'Ajax spaventa l'Atalanta: storico 13-0 al VVV

Come arriva l'Atalanta dopo la sconfitta con la Samp?

"Ci è dispiaciuto molto perdere. Speravamo in un risultato diverso, la squadra però ha fatto la sua parte. Non ho visto una squadra in difficoltà. Abbiamo giocato molto, ma creato poco, forse anche per merito degli avversari. Ma in campionato capitano queste cose".

 

Quanto peserà l'assenza di De Roon?

"Per noi è un'assenza molto importante, lui è fondamentale nel nostro gioco. Sono situazioni che si possono verificare, starà fuori per un paio di settimane e dovrà saltare partite importanti".

 

La possibilità di avvicinare la qualificazione con una vittoria potrebbe essere una spinta in più?

"Abbiamo iniziato con una bella vittoria in trasferta e abbiamo messo delle buone basi, ma questo girone è difficile ed equilibrato perché Ajax e Liverpool sono squadre forti. Dovremo fare bene già domani sera, è una partita importante e non fondamentale, ma dovremo giocare molto bene perché l'Ajax è in grande forma".

 

Il target dell'Atalanta si è spostato verso l'Europa?

"In campionato è un momento particolare, c'è stata questa sosta che a noi non ha fatto bene. La ripresa non è stata buona, ma le partite sono talmente ravvicinate che c'è subito la possibilità di recuperare. Ci sono troppi impegni ravvicinati in questo momento per soffermarsi troppo sui risultati"

"Diversi dall'Ajax"

Gasperini è poi intervenuto in conferenza stampa e ha chiarito quali sono le differenza tra la sua squadra e l'Ajax. "Rispetto a quella con la Samp, questa sarà una partita differente. Sabato dovevamo affrontare una squadra chiusa, mentre l'Ajax attacca con molti uomini e noi dovremo essere bravi a contenerli e ripartire. Siamo squadre simili? Dal punto di vista tattico siamo diversi, loro sono un laboratorio anche in questo. L'Ajax propone idee molto efficaci e per me è sempre stato un modello, ma siamo organizzati in maniera diversa. Cosa penso dopo la loro vittoria in campionato 13-0? Che sono in salute, ma si è visto anche contro il Liverpool. La Champions, comunque, è una competizione diversa. Sarà una partita difficile per noi, ma abbiamo buone speranze di renderla difficile anche a loro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche