Shakhtar Donetsk-Inter, le probabili formazioni del match di Champions League

champions

Conte ritrova Hakimi e Young, entrambi partiranno titolari. Barella trequartista dietro Lukaku e Lautaro Martinez: le probabili formazioni di Shakhtar Donetsk-Inter

SHAKHTAR-INTER LIVE

La Champions League dell'Inter è iniziata con un pareggio contro il Borussia Moenchengladbach. Un 2-2 che ha lasciato l'amaro in bocca e che ora costringe i nerazzurri a ottenere un risultato positivo in Ucraina, contro lo Shakhtar Donetsk. Ad agosto l'ultimo confronto tra queste due squadre, con l'Inter che vinse per 5-0 ottenendo la qualificazione alla finalissima di Europa League poi persa contro il Siviglia. Conte ritrova lo Shakhtar in questa fase a gironi di Champions League, con l'obiettivo di tornare da Kiev con tre punti importanti in chiave qualificazione.  

La probabile formazione dello Shakhtar Donetsk

leggi anche

Champions, partite e curiosità sulla 2^ giornata

Solito 4-2-3-1 per Castro, che dovrebbe confermare l'undici che una settimana fa ha vinto al Bernabeu contro il Real Madrid. Attacco affidato a Dentinho, con Tete, Marlos e Salomon a comporre la linea dei trequartisti alle sue spalle. In mediana Maycon sarà affiancato da Marcos Antonio. Linea difensiva a quattro con Dodo, Bondar, Khocholava e Kornienko davanti al portiere Trubin.

 

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1) probabile formazione: Trubin; Dôdo, Khocholava, Bondar, Kornienko; Maycon, Marcos Antonio; Tetê, Marlos, Solomon; Dentinho. All. Castro

La probabile formazione dell'Inter

approfondimento

I dubbi su Eriksen e l'importanza di Barella

Le buone notizie arrivano da Achraf Hakimi, rientrato con il Genoa dopo aver saltato la precedente gara di Champions, e da Ashley Young, tornato ad allenarsi dopo aver superato il problema relativo al Covid-19. Entrambi partiranno dal primo minuto, saranno gli esterni di centrocampo nel 3-4-1-2 di Antonio Conte, con Brozovic e Vidal ad agire al centro. Il trequartista sarà Nicolò Barella, che giocherà alle spalle di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. In difesa spazio a D'Ambrosio e Bastoni ai lati di de Vrij.

 

INTER (3-4-1-2) probabile formazione: Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Brozovic, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche