Barcellona, Ansu Fati mantiene la promessa: maglia regalata al raccattapalle

champions

Bel gesto dell'attaccante del Barcellona, che al termine della sfida con la Juventus riemerge apposta dagli spogliatoi con la sua maglia, regalo per un raccattapalle al quale l'aveva promessa

JUVE-BARCELLONA 0-2: HIGHLIGHTS

La partita tra Juve e Barça è già finita da un pezzo, sul prato dello Stadium non c'è più nessuno: a un certo punto, però, si vede riemergere dagli spogliatoi un giocatore, con una maglia in mano. Una promessa è una promessa. E Ansu Fati ha tutte le intenzioni di mantenere la parola data: aveva promesso la sua maglia (quella rosa, con cui il Barcellona ha affrontato la Juventus) a un raccattapalle, e quando se ne ricorda torna subito in campo. Poi, foto di rito con il fortunato custode del cimelio. Un gesto "da signore", con cui il quasi-diciottenne del Barcellona dimostra come l'età non conti, quando si è portatori di certi valori.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche