Kean, doppietta col Psg in Champions League: superato il record di Del Piero

champions
©Getty

Autore di una doppietta contro il Basaksehir, l'ex attaccante bianconero è diventato il più giovane calciatore italiano a segnare alla prima presenza da titolare in Champions League. Il record precedente apparteneva ad Alessandro Del Piero

CORONAVIRUS, DATI E NOTIZIE IN TEMPO REALE

Una doppietta da record che lancia il Paris Saint-Germain in Champions League. Moise Kean sempre più protagonista nel club francese dove è arrivato in prestito negli ultimi giorni dello scorso calciomercato dall’Everton: con i due gol realizzati ai turchi del Basaksehir nel match valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions, l’attaccante del Psg è diventato il più giovane italiano ad andare in rete alla prima da titolare in Champions League a 20 anni e 234 giorni, togliendo il primato a una leggenda come Alessandro Del Piero (20 anni 308 giorni).

I numeri di un inizio super

leggi anche

Kean show con il PSG: doppietta contro il Dijon

Continua dunque il momento magico dell’attaccante che l’Everton acquistò dalla Juventus nell’estate del 2019 e che questa stagione sta giocando in Francia nel Psg voluto fortemente da Leonardo, che provò ad acquistarlo anche ai tempi della sua ultima avventura da dirigente del Milan. Dopo la doppietta nel 4-0 al Dijon in Ligue 1 dello scorso sabato, Kean si è ripetuto nel palcoscenico internazionale segnando le due reti decisive (64’ e 79’, 0-2 il finale) contro il Basaksehir. 4 gol in 4 presenze, il bilancio attuale in maglia Psg dell’attaccante classe 2000 tra tutte le competizioni: un inizio super per scalare le gerarchie interne, con Tuchel che gli sta puntando sempre con maggiore decisione su di lui dopo l’infortunio di Icardi.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche