Kean show: doppietta contro il Dijon alla seconda da titolare con il PSG

Ligue 1

Primo tempo da sogno per l'ex attaccante della Juventus, a segno due volte alla seconda gara da titolare con il PSG: già eguagliato il bottino di reti collezionato all'Everton

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Mesdames e messieurs, Moise Kean. Serata indimenticabile per l'attaccante italiano, che ha messo la firma sulla sua seconda partita da titolare con la maglia del Paris Saint Germain con una doppietta nel match contro il Dijon. All’'ex Juventus, arrivato a Parigi nel corso dell’ultima sessione di mercato in prestito dall'Everton, sono bastati appena 23' per indirizzare la gara valida per l'ottava giornata di Ligue 1 e per provare a convincere tutti.

Primo tempo da sogno

CHAMPIONS

Aspettando Moukoko: i baby debuttanti. CLASSIFICA

Impiegato da Tuchel al centro dell'attacco insieme a Neymar e Sarabia al posto di Mauro Icardi, out per infortunio, Kean si è fatto subito trovare pronto e ha portato in vantaggio il PSG al 3' raccogliendo alla perfezione un cross dalla sinistra di Bakker. Pochi minuti più tardi, al 23', il raddoppio facile facile: appoggio in rete a porta vuota su assist di Neymar al termine di un’azione di contropiede. Un bell'impatto con il mondo parigino per Kean, che con le due reti messe a segno contro il Dijon ha già eguagliato il bottino della passata stagione con l'Everton. Nella ripresa il classe 2000 ha poi lasciato spazio a Mbappé: il campione francese ha impiegato poco tempo per "imitare" il compagno e ha siglato la doppietta che ha fissato il risultato sul 4-0. Con la vittoria nel segno di Kean il PSG sale in vetta alla Ligue 1 con 18 punti dopo 8 giornate.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche