Real Madrid, Ramos: "Operazione al menisco necessaria". Non ci sarà contro l'Atalanta

Champions League
IPA/Fotogramma

Il capitano del Real Madrid, operato al menisco del ginocchio sinistro, non ci sarà il 24 febbraio contro l'Atalanta nell'andata degli ottavi di finale di Champions League: "Non avevo altra scelta - il suo messaggio sui social - cercherò di tornare il prima possibile per aiutare la squadra: c'è una lunga stagione davanti a noi"

CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE SU SKY NEL TRIENNIO 2021-24

Sergio Ramos non sarà in campo nella partita di andata degli ottavi di finale di Champions League contro l'Atalanta, in calendario il 24 febbraio a Bergamo e anche la sua presenza nella sfida di ritorno del 16 marzo a Madrid è in forte dubbio. Conseguenze dell'operazione al menisco interno del ginocchio sinistro a cui il capitano dei blancos è stato sottoposto lo scorso 6 febbraio dopo l'infortunio rimediato il 14 gennaio in Supercoppa di Spagna contro l'Athletic Bilbao. La sua assenza priverà Zidane del difensore più forte e di uno dei giocatori più rappresentativi della rosa (è al Real dal 2005 e ha vinto 22 trofei con 100 gol in 688 partite) così il numero 4 si è fatto sentire, inviando sui social un messaggio a tutti i tifosi per ringraziarli per il loro supporto: "Alla fine sono stato costretto a operarmi, non avevo altra scelta. Voglio ringraziare il dottor Leyes e tutto il suo staff per l'ottimo lavoro svolto e i tifosi del Real per i tanti messaggi di sostegno".

"C'è una lunga stagione davanti a noi"

approfondimento

Regole e formato, come sarà la Conference League

Una stagione che tra le prossime tappe avrà la sfida ai nerazzurri di Gasperini. Sfida che Ramos avrebbe voluto giocare, tanto che lo staff medico del Real aveva provato a evitare l'operazione adottando un terapia conservativa. Durante la scorsa settimana il difensore si era anche allenato con la squadra in vista della partita contro l'Huesca ma nella serata di giovedì i dolori al ginocchio si erano ripresentati costringendo medici e giocatore a optare per l'operazione. Sin qui Ramos ha messo insieme 18 presenze tra campionato, Champions League e Coppa di Spagna, tutte da titolare, segnando 3 gol. "Sono molto contento di come è andata - assicura il difensore - e cercherò di tornare il prima possibile per aiutare la squadra: c'è una lunga stagione davanti a noi".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.