Chiesa: "Il gol ci dà fiducia, ma al ritorno servirà un'altra Juve"

champions

L'attaccante della Juve prova a spiegare i motivi di una prestazione sottotono: "Forse c'era un po' di tensione ma l'approccio è stato sbagliato. Il mio gol ci dà la carica per il ritorno ma dovremo mettere in campo altri valori per passare il turno"

Il suo gol tiene sicuramente vive le speranze di passaggio del turno, Federico Chiesa prova a ad analizzare la prova opaca della Juve e soprattutto a spiegare un approccio alla gara non di certo adatto a una partita di Champions: "L’approccio alla partita ha fatto si che la gara si mettesse in salita, abbiamo subito gol dopo pochi secondi, e come abbiamo visto stasera in Champions League se non sei concentrato al massimo ti puniscono - dice a fine match - Poi siamo riusciti a fare gol e questo ci darà sicuramente forza per il ritorno e ci dovremo giocare tutto in casa e sarà sicuramente un’altra partita".

"Forse c'era tensione, al ritorno dovremo fare di più"

approfondimento

Juve troppo brutta, vince il Porto 2-1

Sulle motivazioni di un approccio al match così soft: "A dire la verità non saprei cosa dire, non ne ho giocate molte di queste partite, questo è il mio primo ottavo di finale - dice ancora Chiesa - Penso ci sia stata un po’ di tensione, la voglia di fare che non c’è stata sin dall’inizio, abbiamo pagato subendo due gol nei primi minuti del primo tempo e anche nei primi minuti della ripresa, c’è stato un approccio sbagliato, non c’è molto da dire per spiegare questa partita, ma adesso al ritorno ci sarà un’altra Juve perché se vogliamo passare il turno dovremo mettere in campo altri valori"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.