Real Madrid, Rodrygo infortunato contro l'Atalanta? No, colpa di un attacco hacker!

CHAMPIONS

Il brasiliano sarà regolarmente in campo contro l'Atalanta. Oggi, sia sull'account Twitter che sul sito ufficiale del Real Madrid, era stato annunciato un nuovo infortunio, ma si è trattato di un attacco hacker come ha spiegato il quotidiano sportivo madrileno Marca

REAL MADRID-ATALANTA LIVE

Alla fine l'unico vero assente sarà Eden Hazard. Zidane potrà contare, per la gara di ritorno contro l'Atalanta, sui recuperi di Benzema e Sergio Ramos, con il francese che agirà in coppia con Rodrygo nel 3-5-2. Nessun infortunio, dunque, per quest'ultimo al contrario di quanto era emerso nelle ultime ore. Sia sull'account Twitter del club che sul sito ufficiale, infatti, era stato pubblicato un comunicato in merito a un nuovo stop fisico per il talento brasiliano. Tutto falso, come spiega Marca (quotidiano sportivo molto vicino all'ambiente madrileno) non c'è mai stato nessun infortunio e il giocatore sarà regolarmente in campo per gli ottavi di Champions. Cos'era successo quindi? Era stato subito un attacco hacker in cui sostanzialmente si annunciava che "dopo i test effettuati, a Rodrygo è stata diagnosticata una lesione muscolare al tendine del bicipite femorale destro". In altre parole, lo stesso infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per tre mesi prima del ritorno avvenuto l'1 marzo contro la Real Sociedad.

L'attaccante ha scoperto tutto tramite il padre Eric che, allarmato dalle notizie circolanti sull'infortunio, lo ha contattato telefonicamente per sincerarsi delle sue condizioni. Il brasiliano, chiamato mentre stava dormendo, ha ricevuto delucidazioni su quanto successo, prima di scoprire la motivazione dietro quel comunicato. Ulteriori dettagli sono poi emersi tramite la giornalista di COPE, Arancha Rodríguez, che ha mostrato un confronto tra la falsa pubblicazione con quella originale, riferita ad Hazard il giorno prima.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche