Neymar: "Il mio rinnovo col Psg non è in discussione, mi sento come a casa"

calciomercato
©IPA/Fotogramma

Il brasiliano ha parlato del suo futuro dopo la sconfitta che vale la qualificazione contro il Bayern Monaco: "Non sono mai stato così felice, non credo che il mio rinnovo sia ancora un argomento di discussione"

PSG-BAYERN MONACO 0-1, GOL E HIGHLIGHTS

L’accesso alle semifinali di Champions League è soltanto un motivo in più. Neymar vuole rimanere al Paris Saint-Germain e l’ha ribadito al termine della partita di ritorno col Bayern Monaco, persa dai francesi che però si sono ugualmente qualificati. "Non credo che il mio rinnovo sia ancora un argomento di discussione, io ovviamente mi sento molto a mio agio, come a casa, qui al Psg. Non sono mai stato così felice" ha detto l’attaccante a TNT Sports Brasil al termine della gara. Il giocatore ha quindi commentato il traguardo conquistato: "Il messaggio che dovevamo mandare era stato già dato la scorsa stagione, quando siamo arrivati in finale giocando una gran partita col Bayern, che era stata la squadra migliore. Ma stavolta non l'ho vista in questo modo. L'avevo detto ai sorteggi che avremmo beccato il Bayern ed è stato così. Ho detto ai miei compagni di essere tranquilli, che eravamo pronti. Avevamo bisogno di dimostrare tutto questo a noi stessi. È stata una gran partita, anche se abbiamo perso abbiamo giocato meglio".

L’esultanza e le polemiche

vedi anche

Al-Khelaifi: "Neymar resterà qui ancora a lungo"

Non è sfuggito che al momento del fischio finale Neymar si sia lasciato andare ai festeggiamenti a pochi centimetri da Kimmich. Un comportamento, questo, che gli è stato contestato, ma lui ha spiegato la situazione: "È divertente perché non stavo assolutamente festeggiando per creare qualche attrito con lui, ma perché lì c'era Paredes. È stato destino che proprio Kimmich fosse vicino a noi. Diceva che loro erano migliori e che avrebbero vinto, era sicuro che sarebbero andati in semifinale".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche