Real Madrid-Chelsea, Zidane: "Siamo vivi e ce la giocheremo a Londra"

champions

L'allenatore del Real Madrid analizza il pareggio casalingo contro il Chelsea e vede il bicchiere mezzo pieno: "Dopo i primi 30' siamo andati meglio, loro sono forti ma noi siamo stati bravi perché poi abbiamo controllato bene e il risultato di 1-1 è quello più giusto"

REAL MADRID-CHELSEA, GOL E HIGHLIGHTS

Dopo il pareggio del 'Di Stefano' contro il Chelsea, Zinedine Zidane si dice soddisfatto per quanto fatto vedere dal suo Real Madrid: "Il primo tempo è stato difficile ma nel secondo siamo andati meglio - dice - la verità è che loro sono partiti forte, sono bravi e sono veloci, ma credo che alla fine il pareggio sia un risultato giusto". Quanto alle difficoltà incontrate specialmente nella prima mezz'ora: "Volevamo andarli a pressare alti uomo su uomo però non ci siamo riusciti e dunque è stato tutto più difficile, specie fino al gol. Poi abbiamo fatto meglio, soprattutto nel secondo tempo abbiamo avuto più controllo. Siamo vivi e ci giocheremo tutto al ritorno. In generale siamo contenti di ciò che abbiamo fatto".

"Chelsea in semifinale non per caso"

approfondimento

Benzema risponde a Pulisic, Real-Chelsea 1-1

Il Real Madrid è sembrato soffrire il ritmo alto imposto dal Chelsea: "Può essere perché abbiamo giocato contro un rivale molto bravo e molto competitivo, non subivano gol da tante partite e se sono arrivati in semifinale di Champions non è un caso". Sul piccolo dialogo con Benzema al momento della sostituzione: "Cosa gli ho detto? Una cosa personale e che è molto affettuosa". Militao ha giocato una grande gara in fase difensiva: "Militao ha fatto una grande partita ma come tutti, abbiamo pagato i primi 25' minuti poi siamo andati meglio, sono contento per i miei giocatori perché siamo vivi e ora dobbiamo riposare"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche