Uefa, si valuta l'eliminazione della regola del gol in trasferta

L'IPOTESI

Il Comitato per le competizioni per club dell'Uefa sta valutando l'ipotesi di abolire una regola che esiste dal 1965. Questa decisione potrebbe entrare in vigore già dalle prossime edizioni di Champions League, Europa League e Conference League

FINALE CHAMPIONS: LE PROBABILI FORMAZIONI DI CITY-CHELSEA

Dopo 56 anni, l'Uefa potrebbe decidere di cambiare una regola che ha segnato la storia recente del calcio. Secondo il Times, infatti, il Comitato per le competizioni per club starebbe pensando di abolire la regola del gol in trasferta. Questa decisione dovrà essere sottoposta al Comitato esecutivo dell'Uefa per l'approvazione definitiva, ma potrebbe presto entrare in vigore. Questo comporterebbe che, già dalla prossima stagione, Champions League ed Europa League, nonché la neonata Conference League, ripartiranno senza la regola del gol che vale doppio in trasferta nelle gare a eliminazione diretta andata e ritorno.  

La storia della regola del gol fuori casa

approfondimento

Probabili formazioni di Manchester City-Chelsea

Potrebbe così cambiare una regola che esiste dal 1965. Nelle sfide andata e ritorno, fino a oggi, in caso di parità di gol, veniva favorita la squadra che ne aveva fatti di più in trasferta. Ad esempio, in quest'edizione della Champions League, i campioni in carica del Bayern Monaco sono stati eliminati ai quarti di finale nonostante il 3-3 complessivo contro il Paris Saint-Germain, perché battuti per 2-3 all'Allianz Arena. Per lo stesso motivo anche la Juventus è stata eliminata agli ottavi di finale contro il Porto, dopo il doppio 2-1 nei tempi regolamentari e l'1-1 maturato nei successivi tempi supplementari giocati a Torino che ha quindi premiato il club portoghese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche