Milan, si ferma Ibrahimovic: non ci sarà contro il Liverpool

milan
©LaPresse

L'attaccante svedese non sarà in campo nella trasferta di Liverpol: una sofferenza al tendine achilleo lo tiene ai box. Rinviato il suo ritorno in Champions League con la maglia del Milan

LIVERPOOL-MILAN LIVE

MARCATORI PIU' ESPERTI IN A: IBRA QUINTO

All'esordio in Champions League, il Milan dovrà fare a meno di Zlatan Ibrahimovic. Il centravanti svedese non sarà infatti a disposizione di Stefano Pioli per la trasferta in programma mercoledì sera alle 21 (diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport 252) sul campo del Liverpool, valida per la prima giornata del girone B. A tenere fuori dai giochi Ibra è una sofferenza al tendine achilleo, che ha consigliato allo staff rossonero di risparmiare all'attaccante la trasferta in Inghilterra. Il forfait di Ibrahimovic ha comportato una variazione anche nella scaletta di avvicinamento alla partita di Anfield Road: accanto a Stefano Pioli, spazio in conferenza pregara a Simon Kjaer e non a Ibra, che avrebbe dovuto parlare insieme all'allenatore.

Pioli: "Preferiamo non rischiarlo"

leggi anche

Tonali (febbre) non si allena, ma coi Reds ci sarà

"Zlatan è uscito dalla partita di domenica contro la Lazio con un tendine infiammato. Speravamo che il riposo di ieri fosse servito, ma ha ancora un pochino di dolore e preferiamo non rischiarlo" ha spiegato Stefano Pioli ai microfoni di Sky Sport nel prepartita. In attacco torna tra i convocati Giroud: "Olivier è stato fermo due settimane e qualcosina l'ha persa - spiega l'allenatore del Milan - due giorni non sono sufficienti per tornare ad avere i 90 minuti nelle gambe. Avrebbe giocato titolare Zlatan, ma in sua assenza giocherà uno tra Rebic e Giroud. L'altro sarà utile a gara in corso".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche