Inter, Ausilio: "Rinnovo Barella? Siamo in chiusura. A breve l'incontro con Brozovic"

Champions League

Il direttore sportivo nerazzurro ha confermato che la trattativa per il rinnovo di Barella procede spedita e che nei prossimi giorni ci sarà un incontro con Brozovic. Su Conte: "Non l'ho sentito, ma gli auguro il meglio per questa nuova avventura"

Notizie importanti in casa Inter, con il club nerazzurro che è ormai ai dettagli per chiudere le trattative per il rinnovo di Barella.  A confermarlo è il direttore sportivo Piero Ausilio, che nel pre partita del match di Champions League contro lo Sheriff si è detto fiducioso per il rinnovo del centrocampista. "Con Barella siamo ormai ai dettagli e probabilmente si potrà formalizzare anche prima del derby. Si sta parlando di aspetti più formali che altro, quindi sono pienamente fiducioso per la chiusura della trattativa".

Ausilio: "Brozovic? Abbiamo enorme voglia di estendere il suo contratto"

leggi anche

L'Ajax vola agli ottavi, fuori Lipsia e Besiktas

Quello di Barella, però, non è l'unico prolungamento contrattuale, infatti l'Inter sta lavorando anche per Brozovic: "Posso solamente dire che abbiamo enorme voglia e piacere di estendere il contratto e continuare con lui per più tempo. A breve avremo un incontro con lui e i suoi agenti e cercheremo di trovare una soluzione. Sicuramente è un giocatore importante che speriamo faccia parte del nostro progetto anche in futuro, ma bisogna sentire cosa ne pensa la controparte e questo lo faremo nei prossimi giorni". Impossibile poi non spendere una parola su Antonio Conte, nuovo allenatore del Tottenham: "Sinceramente non l'ho sentito perché è stata una cosa davvero veloce chiusa quando noi eravamo già in viaggio. Posso dire che sono contento e gli auguro il meglio per questa nuova avventura, so quanto abbia piacere di poter lavorare in Premier League, quanta passione e quante capacità ha e sono sicuro che farà bene con gli Spurs".

Le future mosse sul mercato

In chiusura Ausilio fa il punto su quella che sarà la strategia dell'Inter nelle prossime sessioni di mercato: "L'intenzione è quella di andare avanti con questo gruppo e a gennaio non verrà presa in considerazione nessuna richiesta per eventuali cessioni. Sappiamo che questa è una squadra che ha qualità e che ha un allenatore nuovo che ha preso in mano il gruppo da qualche mese, quindi nella prossima finestra di mercato daremo solo continuità a ciò che è partito a giugno. Poi in estate faremo altre valutazioni, che saranno volte a rinforzare l'Inter, non a indebolirla".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche