Barcellona-Inter, Inzaghi: "Grandissima partita, col Plzen per passare"

inter

L'allenatore dell'Inter soddisfatto della prestazione del Camp Nou: "Una grande gara che poteva essere una vittoria ma la qualificazione ce la giocheremo con il Viktoria davanti al nostro pubblico. Sapevamo di dover avere coraggio e sapevamo di potergli fare male. Ma prima del Plzen pensiamo al campionato"

LE PAGELLE - INTER-VIKTORIA PLZEN LIVE

C'è soddisfazione nelle parole di Simone Inzaghi al termine del match pareggiato contro il barcellona 3-3 al Camp Nou che regala ai nerazzurri la possibilità di passare il turno (con una vittoria) sul Viktoria Plzen nella prossima giornata: "Bisogna fare i complimenti ai ragazzi, hanno fatto una grandissima partita contro un grande avversario - dice - Abbiamo creato tanto ma abbiamo anche saputo soffrire tutti insieme. Vincendo avremmo chiuso il girone, poi avremo il Plzen davanti ai nostri tifosi per passare il turno". Alla vigilia Inzaghi ha detto che non avrebbe firmato per un pareggio: "Sapevamo che dovevamo avere coraggio - continua - La squadra non ha mai rinunciato a giocare, alla fine del primo tempo abbiamo detto di continuare a giocare perché sapevamo che potevamo fargli male".

"Dzeko e Lautaro hanno fatto una grande partita"

vedi anche

Barcellona-Inter 3-3, gol e highlights

Uomini contati in avanti ma Lautaro e Dzeko hanno risposto presente: "Lautaro e Dzeko stanno giocando tantissimo e hanno fatto una grande gara per questo pareggio che poteva essere una vittoria ma ora abbiamo la grande chance davanti ai nostri tifosi per passare il turno in un girone difficile - conclude - Il nostro stadio ci accompagna sempre e lo farà anche con il Viktoria Plzen ma prima dobbiamo pensare al campionato".