Tottenham-Rennes, rinviata per Covid, non si giocherà: nessuna data disponibile

Conference League

I due club non hanno trovato un accordo sulla data in cui riprogrammare la partita di Conference League, che dunque non verrà disputata. A decidere il risultato sarà la Commissione Disciplinare Uefa

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

L'ultima partita del girone G di Conference League, Tottenham-Rennes, che doveva svolgersi giovedì scorso a Londra e che è stata rinviata a causa di un focolaio di Covid-19 nel club inglese, non si giocherà: non è stata trovata alcuna data disponibile.

Uefa: "Commissione Disciplinare deciderà il risultato"

"Purtroppo, e nonostante tutti gli sforzi, non è stato possibile trovare una soluzione che potesse andare bene per entrambi i club", fa sapere l'Uefa attraverso un comunicato, specificando che il risultato di questa sfida sarà determinato dal suo organo di vigilanza e disciplina.

Gli scenari

Premier

Covid, rinviata Brighton-Tottenham

I francesi erano volati a Londra in previsione dell'incontro e avevano accusato gli Spurs di aver preso una "decisione unilaterale" annullando mercoledì la partita. Nel girone G il Tottenham è terzo in classifica, e aveva bisogno di una vittoria per strappare il secondo posto al Vitesse e passare ai play off. In base alle regole Uefa ora la squadra londinese rischia di perdere a tavolino 3-0. Il Rennes, capolista, si è invece già qualificato agli ottavi di finale. Rinviata anche la partita di Premier League del Tottenham contro il Brighton.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche