Coppa Italia 2018, Lecce-Feralpisalò 1-0 ai supplementari: i salentini sfideranno il Genoa

Coppa Italia

Basta un gol di Palombi, arrivato nel primo tempo supplementare, a regalare il pass per il turno successivo al Lecce, che adesso sfiderà nel terzo turno di Coppa Italia il Genoa. Niente da fare per la Feralpisalò, graziata nella ripresa dall'errore di Lepore dal dischetto

COPPA ITALIA 2018, TUTTI I RISULTATI

IL TABELLINO

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Lepore, Cosenza, Marino, Calderoni (7' pts Fiamozzi); Haye (64' Petriccione), Arrigoni, Mancosu; Falco (7' pts Tabanelli); Palombi, Pettinari (64' Saraniti); All. Liverani

Feralpisalò (3-5-2): Livieri; Legati (79' Canini), Altare, Marchi; Parodi, Magnino, Hergheligiu (51' Raffaello), Pesce, Mordini (1'pts Corsinelli); Caracciolo (63' Marchi), Ferretti; All. Toscano

Due squadre e un solo obiettivo, staccare il pass per il terzo turno di Coppa Italia che mette in palio l’affascinante sfida contro il Genoa. Lecce da un lato e Feralpisalò dall'altro, con i ragazzi di Toscano che sognano il bis dopo la vittoria contro la Virtus Francavilla all'esordio nella competizione. Poco più di 1500 presenti al Via del Mare, che sfidano il caldo opprimente per spingere i giallorossi alla vittoria. Nessun timore reverenziale per gli ospiti che, grazie all’esperienza di Caracciolo, spingono sull'acceleratore provando a sorprendere gli avversari. La prima occasione arriva al dodicesimo, ci prova Ferretti dalla distanza, ma la palla sorvola la porta di Vigorito. Dall'altra parte risponde Mancosu, trovando però l'attenta risposta di Livieri. Con il passare dei minuti il Lecce aumenta progressivamente i giri del motore, Falco ci prova alla mezz'ora dopo una bella azione di prima rifinita da Pettinari, la mira però non è delle migliori. Palombi si rende pericoloso per ben due volte senza trovare lo specchio della porta, così come Pettinari che non riesce a impensierire Livieri.

Secondo tempo

La ripresa inizia con gli stessi ventidue in campo, Liverani e Toscano non operano cambi studiando a fondo la situazione. Il primo pericolo lo crea Ferretti al decimo, calciando a lato da buona posizione. L’agonismo con il passare dei minuti sale e ne fanno le spese Haye e Petriccione, ammoniti dal direttore di gara. Alla mezz'ora, il Lecce ha l'occasione più ghiotta della serata, Mordini atterra lo stesso Petriccione in area di rigore obbligando Nasca ad assegnare il penalty. Sul dischetto si presenta Lepore, che calcia però clamorosamente a lato. Nel finale entrambe le squadre provano ad evitare i supplementari, ma le difese fanno buona guardia mantenendo lo 0-0 fino al triplice fischio finale.

Primo tempo supplementare

Pronti, via e il Lecce passa subito in vantaggio con Palombi. Il giocatore giallorosso è bravo a sorprendere Livieri, sbloccando il risultato e mettendo in discesa i supplementari per i padroni di casa. La Feralpisalò pare accusare il colpo, mostrando il fianco agli avversari e rischiando addirittura il raddoppio. Il neo entrato Tabanelli serve perfettamente il solito Palombi, che però si fa anticipare da Livieri in uscita.

Secondo tempo supplementare

Negli ultimi quindici minuti di gara la Feralpisalò prova a prolungare il match ai calci di rigore, alzando il ritmo e rendendosi pericolosa dalle parti di Vigorito. Al settimo minuto arriva una doppia occasione per Mattia Marchi, che non riesce però a trovare il pari. La pressione degli ospiti non si attenua e, a quattro dal termine, Ferretti tenta il jolly dalla distanza senza però impensierire il portiere avversario. Negli ultim secondi di gara, gli uomini di Toscano si riversano tutti in attacco senza far male alla difesa giallorossa. Il gol di Palombi resiste, così il Lecce accede al terzo turno di Coppa Italia dove sfiderà il Genoa.

Tutti gli accoppiamenti del terzo turno

Ora il gioco si fa duro. Dal prossimo turno entreranno in gara le squadre di Serie A. Dal Bologna al Genoa, dall'Udinese al Sassuolo, fino al neopromosso Frosinone, che se la giocherà contro il Sudtirol. Questi tutti gli accoppiamenti in vista del prossimo turno. 

Sampdoria-Viterbese

Spal-Spezia

Sassuolo-Ternana

Verona-Catania

Parma-Pisa

Brescia-Novara

Empoli-Cittadella

Udinese-Benevento

Torino-Cosenza

Frosinone-Sudtirol

Genoa-Lecce

Entella-Salernitana

Bologna-Padova

Livorno-Crotone

Chievo-Pescara

Cagliari-Palermo

I più letti