Pirlo dopo Juve-Inter: "Io come Allegri? Va bene, se aiuta a vincere quanto ha vinto lui"

juve

L'allenatore della Juventus è evidentemente soddisfatto per la conquista della finale della Coppa Italia dopo lo 0-0 nel ritorno contro l'Inter: "Handanovic è stato il migliore in campo, le occasioni più nitide le abbiamo avute noi. Ronaldo, Morata e Dybala insieme? Non li ho mai avuti tutti a disposizione"

JUVE-INTER 0-0, BIANCONERI IN FINALE

In rimonta in campionato, finalista in Coppa Italia, in corsa in Champions e con una Supercoppa italiana già in bacheca. La stagione di Andrea Pirlo alla guida della Juventus prosegue a vele spiegate e l'allenatore è molto soddisfatto per quanto fatto vedere nel doppio confronti con l'Inter: "Speravo in questi risultati nonostante io sia debuttante - dice a fine gara - Da giocatore era più facile, da allenatore devi pensare per 30 teste diverse, per ora siamo abbastanza soddisfatti, non abbiamo fatto nulla, c’è ancora metà stagione e dobbiamo riposare per preparare la sfida di sabato".

"Difesa migliorata? Ho quattro centrali forti"

approfondimento

Pirlo elimina Conte: 0-0 a Torino e Juve in finale

Se le qualità offensive di questa Juve non sono state mai messe in discussione, l'aver registrato una difesa che è molto migliorata in solidità sembra la chiave di lettura per spiegare i tanti risultati positivi dell'ultimo periodo: "In queste due partite hanno giocato de Ligt e Demiral ma io ho 4 centrali forti che hanno assimilato il nostro modo di difendere. Noi difendiamo sempre 4-4-2, poi quando impostiamo modifichiamo in base alla pressione degli avversari. Oggi costruivamo con Bentancur che si abbassava tra i centrali e i terzini che venivano in mezzo al campo".

"Handanovic il migliore, l'Inter non ha quasi mai tirato"

Ed ancora: "Dicono che mi sono 'allegrizzato'? Va bene se poi vinco quello che ha vinto lui". Nello specifico sulla gara: "Oggi siamo stati bravi perché l’Inter non ha quasi mai tirato in porta e Handanovic è stato il migliore in campo, le occasioni più nitide le abbiamo avute noi. Morata-Ronaldo-Dybala insieme? Spero di averli tutti a disposizione perché finora non li ho avuti, quando li avrò speriamo di trovare una soluzione che innalzerebbe la qualità".