Vitesse-FC Utrecht 2-1

Eredivisie

La rete di Matavz al 68' permette al Vitesse di ottenere i tre punti casalinghi nella sfida contro l'Utrecht. Nella gara valevole per la nona giornata della EREDIVISIE OLANDESE, gli uomini di Leonid Slutskiy si impongono con il risultato di 2-1

spettatori, il Vitesse ottiene un prezioso quanto sofferto successo. Gli uomini di Slutskiy si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 9 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Clark. L'Utrecht, schierato in campo con un 41212 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 38°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria del Vitesse lo mette Matavz che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1

Il Vitesse è riuscito a portarsi in vantaggio con Max Clark al 9°, l'Utrecht ha risposto al 38° con la rete di Adam Maher, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Matavz (al 68°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.

Nei 2 gol del Vitesse determinanti gli assist forniti da Clark e Oussama Tannane. Il passaggio decisivo per la rete dell'Utrecht è stato di Bart Ramselaar. Fondamentale nella vittoria del Vitesse il contributo di Remko Pasveer, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 5 parate.

Nonostante la sconfitta, l'Utrecht ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (58%), ha effettuato più tiri (16-13), e ha battuto più calci d'angolo (4-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (424-272): si sono distinti Maher (89), Mark van der Maarel (62) e Justin Hoogma (49). Per i padroni di casa, Danilho Doekhi è stato il giocatore più preciso con 40 passaggi riusciti.

Max Clark è stato il giocatore che ha tirato di più per il Vitesse: 3 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Utrecht è stato Jean-Christophe Bahebeck a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Vitesse, il difensore Clark è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). Il centrocampista Maher è stato invece il più efficace nelle fila dell'Utrecht con 7 contrasti vinti (10 effettuati in totale).


Vitesse (4-1-2-1-2 ): R.Pasveer, M.Clark, D.Doekhi, E.Dasa, A.Obispo, B.Linssen (Cap.), O.Tannane, R.Bazoer, M.Bero, N.Dicko, T.Matavz. All: Leonid Slutskiy
A disposizione: T.Buitink, T.Hajek, O.Darfalou, N.Foor, P.Vroegh, K.Lamprou, J.Grot.
Cambi: N.Foor <-> O.Tannane (36'), J.Grot <-> N.Dicko (69'), T.Buitink <-> R.Bazoer (87')

Utrecht (4-1-2-1-2 ): M.Paes, M.van der Maarel, S.Klaiber, W.Janssen (Cap.), J.Hoogma, B.Ramselaar, S.Gustafson, A.Maher, S.van de Streek, G.Kerk, I.Abass. All: John van den Brom
A disposizione: F.de Keijzer, J.Bahebeck, D.Jensen, V.Cerny, U.Emanuelson, R.Strieder, G.Troupée, P.Joosten.
Cambi: J.Bahebeck <-> I.Abass (45'), U.Emanuelson <-> B.Ramselaar (70'), V.Cerny <-> S.van de Streek (76')

Reti: 9' Clark (Vitesse), 38' Maher (Utrecht), 68' Matavz (Vitesse).
Ammonizioni: T.Buitink, W.Janssen

Stadio: GelreDome
Arbitro: Björn Kuipers

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti