Willem II-Feyenoord 1-4

Eredivisie
willemii-feyenoord-2119287

Il Feyenoord ottiene un'ottima vittoria esterna. Nel match valido per la quarta giornata della EREDIVISIE OLANDESE, i tre punti arrivano grazie al 4-1 sul Willem II. Nonostante l'iniziale svantaggio arrivato con la rete targata Pavlidis, il Feyenoord ha prima rimontato e poi dilagato

Il Feyenoord va sotto, pareggia e poi scappa via portandosi a casa i tre punti. Succede tanto nella partita che vedeva la squadra di Advocaat opposta al Willem II. Il punteggio finale può farci pensare a un match poco equilibrato ma almeno per una parte di gara la storia non è stata come ce la si potrebbe immaginare. E' infatti il Willem II a passare in vantaggio quando erano trascorsi 13 minuti dal fischio d'inizio. Da quel momento è iniziata una partita condotta in maniera ultraoffensiva da parte del Feyenoord che non ha atteso molto prima di riequilibrare le sorti del match per poi dilagare nel punteggio. Al 90° il pubblico può ritenersi soddisfatto dello spettacolo offerto visto il 4-1 finale

Il Willem II è riuscito a portarsi in vantaggio con Vangelis Pavlidis al 13°, ma il Feyenoord ha pareggiato i conti prima della fine del primo tempo con Ridgeciano Haps. Tutta altra storia nel secondo tempo, dove il Feyenoord ha preso il largo , il gol di Bryan Linssen ha portato avati i suoi, prima che Berghuis chiudesse definitivamente i giochi.



A conferma del punteggio finale, il Feyenoord ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (16-6), e ha battuto più calci d'angolo (4-1).

Nei padroni di casa da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati Jordens Peters (63) e Holmén (55). Per gli ospiti, Berghuis è stato il giocatore più preciso con 53 passaggi completati.

Bryan Linssen è stato il giocatore che ha tirato di più per il Feyenoord: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Willem II è stato Vangelis Pavlidis a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Feyenoord, il difensore Bart Nieuwkoop è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 15 totali). L'attaccante Pavlidis è stato invece il più efficace nelle fila del Willem II con 13 contrasti vinti (21 effettuati in totale).



Willem II: R.Ruiter, S.Holmén, V.Schippers, J.Peters (Cap.), D.Kohn, G.Saglam, D.Saddiki, P.Llonch, V.Pavlidis, M.Trésor, J.Yeboah. All: Adrie Koster
A disposizione: C.van den Berg, J.Brondeel, M.Köhlert, V.van den Bogert, M.Nelom, O.Romeny, J.Dahlhaus, J.van den Avert.
Cambi: M.Köhlert <-> D.Saddiki (54'), O.Romeny <-> J.Yeboah (62'), V.van den Bogert <-> V.Schippers (68')

Feyenoord: J.Bijlow, M.Senesi, B.Nieuwkoop, U.Spajic, R.Haps, J.Toornstra, João Teixeira, L.Fer, M.Diemers, S.Berghuis (Cap.), B.Linssen. All: Dick Advocaat
A disposizione: R.ten Hove , R.Bozenik, L.Narsingh, O.Kökcü, T.Malacia.
Cambi: O.Kökcü <-> J.Vilaca Teixeira (78'), L.Narsingh <-> M.Diemers (81'), R.Bozenik <-> B.Linssen (81'), T.Malacia <-> R.Haps (87')

Reti: 13' Pavlidis (Willem II), 22' Haps (Feyenoord), 48' Linssen (Feyenoord), 56' Berghuis (Feyenoord), 77' Berghuis (Feyenoord).
Ammonizioni: U.Spajic, J.Peters

Stadio: Koning Willem II Stadion
Arbitro: Allard Lindhout

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche