Milan, Montella: "Sorteggio? Avversari da non sottovalutare"

Europa League
montella_lapresse

L’allenatore rossonero commenta il sorteggio di Europa League che vedrà la sua squadra nel Girone D insieme ad Aek Atene, Austria Vienna e Rijeka: "Avversari rispettabili e da non sottovalutare. Tutto alla fine sarà nelle nostre mani, sono fiducioso"

Aek Atene, Austria Vienna e i croati del Rijeka: saranno queste tre squadre le avversarie del Milan nel Girone D di Europa League. Un sorteggio che Vincenzo Montella, allenatore rossonero, commenta così sulle pagine del sito web ufficiale del club: "Il nostro girone comprende avversari rispettabili, da non sottovalutare. L’AEK Atene in Champions è stato nostro avversario nelle edizioni del 1994-95 e del 2006-07: in entrambe le occasioni il Milan arrivò in finale. Sono precedenti a noi favorevoli, ma non sarà facile batterli perché hanno molti giocatori che conoscono il nostro campionato. L’Austria Vienna è una società gloriosa e con un allenatore molto preparato. I croati del Rijeka per poco non sono approdati ai gironi di Champions League. Tutto alla fine sarà nelle nostre mani. Sono fiducioso”, ha affermato Montella. Che alla vigilia del ritorno del Playoff di Europa League contro lo Shkendija (1-0 il finale grazie al gol di Cutrone) aveva spazzato via ogni dubbio sulle ambizioni rossonere nella competizione: "L'Europa è la casa del Milan e dobbiamo rispettare la nostra casa". Iniziando proprio da un girone da "non sottovalutare", parola di Vincenzo Montella.

Europa League: il calendario del Milan

Prima giornata, 14 settembre (ore 19): Austria Vienna-Milan;
Seconda giornata, 28 settembre (ore 21.05): Milan-Rijeka;
Terza giornata, 19 ottobre (ore 21.05): Milan-Aek Atene;
Quarta giornata, 2 novembre (ore 19): Aek Atene-Milan;
Quinta giornata, 23 novembre (ore 21.05): Milan-Austria Vienna;
Sesta giornata, 7 dicembre (ore 19): Rijeka-Milan;

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche