Milan-Ludogorets, le probabili formazioni: Gigio Donnarumma lascia il posto al fratello Antonio

Europa League

Nel ritorno dei sedicesimi di Europa League, Gattuso sarebbe intenzionato a operare un moderato turnover: torna Kessié dal primo minuto, a riposo Suso e Calhanoglu. A centrocampo possibile panchina per Biglia e Bonaventura. In porta Antonio gioca al posto del fratello Gigio

EUROPA LEAGUE, IL SORTEGGIO DEGLI OTTAVI DI FINALE LIVE

MILAN, GATTUSO: "LUDOGORETS? VIETATO SCHERZARE"

Dopo lo 0-3 di Razgrad contro il Ludogorets, Gennaro Gattuso sa di essere vicinissimo all'obiettivo ottavi di finale di Europa League. La vittoria in Bulgaria è solo l'inizio, però: l'allenatore del Milan non vuole scherzi, punta al massimo e ha intenzione di schierare comunque una formazione con alcuni cambi ma senza stravolgimenti. Perché come detto dallo stesso Gattuso in conferenza stampa: "È vietato scherzare col fuoco". Per questo motivo, quindi, un turnover moderato è la soluzione migliore per riuscire a calibrare le forze in ogni reparto. A partire già dalla porta, dove Gigio Donnarumma lascia il posto al fratello Antonio. Davanti a lui, nel 4-3-3, l'esterno basso a destra sarà Ignazio Abate, a sinistra confermato Ricardo Rodriguez nonostante l'errore dal dischetto contro la Sampdoria. Al centro, Cristian Zapata prenderà il posto di Leonardo Bonucci al fianco di Alessio Romagnoli, mentre il centrocampo a tre sarà composto da Franck Kessié, Manuel Locatelli e Riccardo Montolivo mezz'ala sinistra.

Novità in attacco

L'attacco sarà rivoluzionato rispetto al classico tridente Suso-Cutrone-Calhanoglu: se l'attaccante italiano va verso la conferma ma ''alla Mandzukic'', ovvero largo a sinistra, le altre due caselle dovrebbero essere occupate da Fabio Borini e Andrè Silva come prima punta. "André Silva titolare? Quando vedrete la formazione, lo scoprirete. Certamente lui ha bisogno di avere minutaggio e ritrovare fiducia. Contro la Sampdoria ha fatto bene, deve ritrovare il gol che è la cosa più importante per un attaccante" ha dichiarato Gattuso. Che punta agli ottavi, primo traguardo della stagione del Milan, che crede nella risalita con il nuovo allenatore. Con Nikola Kalinic e Andrea Conti in gruppo: piccoli segnali di rientro, soprattutto per quanto riguarda l'esterno destro italiano, reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, mentre Suso non è convocato in Europa League. Questo l'elenco completo: PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Guarnone. DIFENSORI: Abate, Bonucci, Rodriguez, Romagnoli, Zapata. CENTROCAMPISTI: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Mauri, Montolivo. ATTACCANTI: Borini, Cutrone, Kalinic, André Silva.

Milan (4-3-3): A. Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Montolivo; Cutrone, Silva, Borini

I più letti