user
12 aprile 2018

Sporting-Atletico Madrid, gas dalla polizia sui tifosi spagnoli

print-icon
tif

Prima della partita tra Sporting e Atletico Madrid, senza che ci fossero stati scontri tra le due tifoserie, l'entrata allo stadio dei tifosi colchoneros è stata contraddistinta da un'azione della polizia che ha disperso gas al pepe verso i sostenitori della squadra di Simeone

CLICCA QUI PER SEGUIRE SALISBURGO-LAZIO LIVE

EUROPA LEAGUE, CALENDARIO E RISULTATI

Attimi di tensione a Lisbona prima dell'inizio della partita tra Sporting e Atletico Madrid, match valido per il ritorno dei quarti di finale di Europa League. La partita porta con sé il ricordo degli scontri avvenuti tra le due tifoserie in occasione dell'utimo incrocio nel 2010, ma nella giornata di oggi non c'è stato nessun incidente. Tuttavia quando per i tifosi dell'Atletico (circa 1.000) è arrivato il momento di entrare allo stadio José Alvalade, la polizia portoghese (da capire se precauzionalmente o per presunte inteperanze dei tifosi colchoneros) ha deciso di compiere un'azione e utilizzare bombolette di gas al pepe, un composto chimico che irrita gli occhi e provoca dolore, causando anche temporanea perdita della vista.

Trasferta riservata solo ai soci dell'Atletico

I tifosi dell'Atletico, giunti nella loro area transennata, avevano incominciato a sostenere da fuori lo stadio la squadra di Simeone, che partiva da un vantaggio di 2-0 maturato nella gara giocata una settimana fa al Wanda Metropolitano. La vendita dei biglietti del settore ospiti era riservata soltanto ai soci dell'Atletico, come sempre accade in trasferta: di questa categoria fanno parte anche i tifosi più caldi.

Tifosi dell'Atletico Madrid a Lisbona (Twitter)

EUROPA LEAGUE, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi