Olympique Marsiglia-Lazio, le probabili formazioni: Luis Alberto non convocato, poco turn over

Europa League

Gara affascinante nella terza giornata del girone H di Europa League, i biancocelesti di Simone Inzaghi affrontano i francesi guidati dall’ex romanista Rudi Garcia. Nella Lazio titolari Immobile e Caicedo, nell’Olympique Marsiglia c’è Strootman

MARSIGLIA-LAZIO LIVE

EUROPA LEAGUE, IL PROGRAMMA DELLA 3^ GIORNATA

Rialzare la testa dopo l’ultima pesante sconfitta arrivata in Europa League e cercare di mettere in discesa la strada verso l’accesso alla fase successiva del torneo. Questo l’obiettivo della Lazio, chiamata a reagire dopo il 4-1 subito in Germania contro l’Eintracht Francoforte. Una gara particolarmente affascinante quella valida per la terza giornata del girone H, con i biancocelesti di Simone Inzaghi chiamati alla prova Olympique Marsiglia. Ambiente caldissimo al Velodrome, uno degli stadi più accesi di Francia: nonostante la squalifica delle curve, i tifosi francesi sono attesi nella parte superiore della tribuna Ganay. Davanti a circa 30 mila tifosi, dunque, la Lazio proverà a fare risultato contro la squadra di Rudi Garcia. Praticamente un derby per l’allenatore francese, che ha guidato a lungo la Roma e che dunque – oltre a quelle legate alla classifica – avrà anche qualche motivazione in più. Garcia non sarà l’unico ex romanista tra le fila dell’Olympique Marsiglia: ad affrontare la Lazio anche Kevin Strootman, voglioso di ben figurare contro gli ex rivali.

Qui Marsiglia: 4-2-3-1 per Garcia, Strootman c’è

Un solo punto nelle prime due giornate di Europa League, l’Olympique Marsiglia ha assoluta necessità di trovare un risultato positivo contro la Lazio. Per questo Rudi Garcia, nel suo personalissimo derby contro i biancocelesti, sembra orientato a schierare una squadra offensiva affidandosi ad un 4-2-3-1. Ci sarà anche una vecchia conoscenza del calcio italiano, l’ex milanista Adil Rami, al centro della difesa francese davanti al portiere Pelé. Insieme a lui l’altro centrale sarà Luiz Gustavo, mentre Sakai e Amavi agiranno sugli esterni. Diga di centrocampo formata da Sanson e dall’ex Roma Kevin Strootman, perno della squadra di Garcia, mentre alle spalle del terminale offensivo Germain ci sarà il trio composto da Radonijc, Payet e Ocampos. Out Thauvin per un problema fisico.

Qui Lazio: Berisha recuperato, Caicedo titolare

Una vittoria e una sconfitta nelle prime due giornate, per la Lazio uscire indenne dal Velodrome potrebbe essere importante in chiave futura. Per la trasferta francese più di qualche dubbio per Simone Inzaghi, che ha però ricevuto qualche buona notizia dall’infermeria. L’allenatore della Lazio, infatti, potrà contare anche su Valon Behrami, recuperato dopo i problemi accusati nell’ultimo match di campionato contro il Parma e nell’allenamento di lunedì 22 ottobre. Il centrocampista ha partecipato alla rifinitura con il resto dei compagni e potrebbe avere qualche chance di partire dal primo minuto, anche se nel suo ruolo a rimanere favorito è Marco Parolo. Nel consueto 3-5-2, Inzaghi è orientato a mandare in campo il portiere di coppa Silvio Proto, protetto dalla linea difensiva composta dal recuperato Luiz Felipe, da Acerbi e da Wallace. In mezzo al campo un ballottaggio sugli esterni: mentre pare sicuro del posto Lulic, si giocano una maglia da titolare Marusic e Caceres, in ballottaggio. I centrali saranno Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, mentre il tandem offensivo dovrebbe essere quello formato da Caicedo e Immobile.  Out Luis Alberto, rimasto a Roma per un problema fisico. Non ce la fa Badelj, che ha continuato a svolgere un lavoro differenziato, mentre saranno indisponibili Basta e Correa, squalificati dopo l’espulsione rimediata contro l’Eintracht Francoforte. Out, infine, anche Lukaku e Patric, non inseriti in lista UEFA.

Le probabili scelte di Garcia e Inzaghi

Queste le probabili scelte dei due allenatori in vista di Olympique Marsiglia-Lazio, in programma allo stadio Velodrome giovedì 25 ottobre alle ore 21:

Olympique Marsiglia (4-2-3-1) – Pelé; Sakai, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Sanson, Strootman; Radonijc, Payet, Ocampos; Germain. All. Rudi Garcia

Lazio (3-5-2) – Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Wallace; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. All. Simone Inzaghi

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche