Higuain prima di Milan-Dudelange: "Voglio dimostrare che il club non ha sbagliato a puntare su di me. Ibra? Un grande"

Europa League

Il centravanti argentino ha parlato in esclusiva a Sky Sport prima della conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League contro il Dudelange: "L'espulsione con la Juve? Ho sbagliato, ma mi servirà per migliorare. Non vedo l'ora di giocare, stare fuori non mi piace"

MILAN-DUDELANGE LIVE

GATTUSO: "VIETATO FARE FIGURACCE"

Non riscatto ma voglia di ripagare la fiducia del club. Gonzalo Higuain è pronto a tornare in campo per la sfida al Dudelange di Europa League. Dopo il doppio turno di squalifica rimediato in campionato per via dell'espulsione contro la Juve con tanto di reazione, il Pipita non vede l'ora di giocare: "Non mi piace stare fuori - ha detto l'argentino a Sky Sport -. Ho provato a dimezzare la squalifica, ma le mie spiegazioni non sono servite. Mi servirà per migliorare ancora. Io comunque non sono nervoso: qui sono felice e voglio dimostrare che il Milan non ha sbagliato a puntare su di me. Posso dimostrare di più e fare di più per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi".

Su Ibrahimovic e il Dudelange

"Contro il Dudelange è solo una partita di calcio - ha aggiunto il Pipita -. Però è importante, dobbiamo vincere per restare in corsa per la qualificazione. Proverò a segnare, come faccio in ogni partita". Infine un commento sul possiibile arrivo di Ibrahimovic: "Si tratta di un grande giocatore, ma dipende da lui: avere gente con questa mentalità sarebbe importante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche