Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 marzo 2019

Inter-Eintracht, Skriniar: "Nonostante le assenze faremo vedere che siamo l’Inter"

print-icon

Il difensore ha parlato così alla vigilia del ritorno degli ottavi di Europa League: “Dobbiamo essere pronti a giocare un certo tipo di partita, che eventualmente può andare ai supplementari: proveremo a farlo per vincere e passare il turno. Non so ancora se giocherò in difesa o a centrocampo”

INTER-EINTRACHT LIVE

INTER-EINTRACHT, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

SPALLETTI: "EMERGENZA? CI SONO GLI 11 PER VINCERE"

Milan Skriniar è in questo momento il simbolo di un’Inter che deve prepararsi ad affrontare le difficoltà derivanti dalle tante assenze. Contro l’Eintracht Francoforte, lo slovacco potrebbe essere impiegato sia da difensore centrale sia da mediano. “Non so ancora dove giocherò, sono pronto per entrambe le posizioni: deciderà il mister alla fine” ha detto il giocatore, intervistato in esclusiva da Sky Sport alla vigilia della sfida. La determinazione, nonostante le avversità, non manca ai nerazzurri: “All'andata abbiamo fatto bene nel primo tempo creando tante occasioni, purtroppo senza riuscire a fare gol. Loro anche hanno carattere, sono una squadra fisica e dobbiamo essere pronti a giocarla in un certo modo. Ci mancano diversi giocatori, però anche senza di loro dobbiamo far vedere che siamo l'Inter, giocare la nostra partita e provare a vincere. Ci potranno essere i supplementari ma dobbiamo essere pronti: dal primo al 90° o 120° minuto siamo predisposti a passare il turno”.

Le parole in conferenza di Skriniar

Il difensore ha presentato la sfida di Europa League al fianco di Luciano Spalletti, in conferenza stampa: “Giovedì scorso abbiamo fatto un buon primo tempo, potevamo segnare. Dobbiamo entrare così in partita anche domani. Sicuramente ci aspetta una gara molto difficile come all'andata, bisognerà stare più attenti e non prendere gol. Haller è un calciatore molto fisico e che salta bene, per annullarlo dovremo essere bravi a coprire”. Potrebbe essere la gara giusta per trovare la prima rete stagionale. “Quest'anno sono ancora a zero e mi dispiace, cerco sempre di riuscirci sperando di dare una mano alla squadra con un mio gol” ha concluso Skriniar.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi