Lukaku-Lautaro, foto insieme su Instagram per la coppia gol dell'Inter: "Siamo tornati"

Europa League
Instagram @lautaromartinez

Primo post su Instagram per l'attaccante argentino dell'Inter dopo il tentativo di hackeraggio ai danni del suo profilo: posta uno scatto con Romelu Lukaku e il messaggio "Siamo tornati". Grande carica verso la semifinale di Europa League, in calendario lunedì 17 agosto alle 21 contro lo Shakhtar (diretta Sky Sport Uno e Sky Sport Football)

COPPIE GOL MIGLIORI D'EUROPA: LUKAKU-LAUTARO A QUOTA 50

Verso la semifinale di Europa League, in calendario lunedì 17 agosto contro lo Shakhtar (diretta Sky Sport Uno e Sky Sport Football alle 21), con il sorriso. Parola di Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, componenti della coppia d'attacco da 50 reti stagionali dell'Inter. Lo testimonia la foto postata sul profilo Instagram di Lautaro direttamente dalla Germania, quartier generale della Final Eight della competizione. "Siamo tornati" la didascalia scelta dall'attaccante argentino, ritratto in borghese e sorridente accanto al centravanti belga. I due insieme sono una garanzia per Antonio Conte: 31 le reti di Lukaku, 19 quelle di Lautaro, che valgono il quinto posto nella classifica delle coppie gol di tutta Europa alla pari con Kylian Mbappé e Mauro Icardi al Psg (30+20). Davanti ai due ci sono solo Lionel Messi e Luis Suarez del Barcellona (51, 31+20), Raheem Sterling e Sergio Aguero del Manchester City a quota 54 (31+23) alla pari con Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala alla Juve (37-17). Ai vertici della speciale graduatoria, assolutamente irraggiungibili, ci sono Robert Lewandowski e Serge Gnabry del Bayern Monaco a 73 reti (53+20).

Primo scatto social dopo l'hackeraggio

leggi anche

Lautaro hackerato: spunta la bandiera turca

Lautaro e Lukaku hanno ancora possibilità di scalare ancora posizioni, alla pari dei giocatori di Barcellona, Psg, Manchester City e Bayern, tutti impegnati in Champions League. L'argentino è carico, tanto da scegliere una foto con il compagno di squadra come prima nuova immagine sul suo profilo Instagram dopo che nella mattinata di giovedì un presunto hacker turco, tale Caner Bozdoğan, aveva cambiato il nome dell'account, pubblicando  una foto con una bandiera turca e facendo addirittura partire una diretta. Tutto dimenticato in pochi minuti, per la tranquillità di Lautaro e dei suoi 3,3 milioni di followers.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche