Napoli-Rijeka 2-0, gol e highlights: decidono un’autorete di Anastasio e Lozano

©Getty

In una serata di commozione per il ricordo di Diego Armando Maradona, la squadra di Gattuso fatica un po’ ma poi riesce ad avere la meglio sul Rijeka. Il Napoli sblocca il match grazie a un’autorete di Anastasio provocata da Politano al 41’. Nella ripresa chiude i giochi Lozano al 75’. Gli azzurri salgono a quota 9 punti (primi nel girone) e si giocheranno la qualificazione nelle ultime due sfide con Real Sociedad e AZ

AD10S DIEGO, LO SPECIALE - L'OMAGGIO DEI TIFOSI AL SAN PAOLO

NAPOLI-RIJEKA 2-0 (Highlights)

41' aut. Anastasio, 75' Lozano

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Bakayoko, Demme (69' Lobotka); Politano (64' Lozano), Zielinski (64' Insigne), Elmas (69' Mertens); Petagna (82' Fabian Ruiz). All. Gattuso

 

RIJEKA (5-4-1): Nevistic; Tomecak, Veljoski, Galovic, Smolcic, Anastasio (80' Braut); Muric (78' Yateke), Cerin (86' Hozda), Loncar, Stefulj; Andrijasevic (86' Frigan). All. Rozman

 

Ammoniti: Anastasio

 

Una partita iniziata 24 ore prima del suo fischio d'inizio con il lungo pellegrinaggio verso quello che diventerà lo stadio intitolato a Diego Armando Maradona. Messaggi, fiori, striscioni, qualunque ricordo si è accalcato al di fuori del San Paolo, l'omaggio di Insigne con i fiori in Curva B ha fatto da preambolo al commovente minuto di silenzio in omaggio del 'Pibe de Oro' con i giocatori del Napoli vestiti, tutti, con la maglia numero 10. Brividi ed emozioni nell'immediata vigilia di un match che ha proposto un Napoli non brillantissimo ma capace di far valere il suo maggiore tasso tecnico nonostante diverse imprecisioni in fase difensiva. Alla fine ne è scaturito un 2-0 che, nel finale, la squadra di Gattuso avrebbe potuto arrotondare date le numerose palle gol create e non sfruttate a dovere. Restano i tre punti conquistati e una corsa verso i sedicesimi di Europa League che passerà dalle sfide contro Real Sociedad e AZ Alkmaar che hanno, invece, pareggiato 0-0 in Olanda.

 

Come previsto, il turnover annunciato da Gattuso in conferenza stampa, è stato confermato dalle formazioni ufficiali. Dentro Petagna, Demme, Elmas, Zielinski, Ghoulam, Maksimovic e lo squalificato in campionato Bakayoko. Il Rijeka ha risposto facendo di necessità virtù dopo i diversi casi di Covid che hanno colpito la squadra di Rozman. Il Napoli è partito subito forte, deciso a fare la partita e a sbloccare il risultato. I croati si sono difesi bassi lasciando poca profondità agli attaccanti di Gattuso. Il Napoli ha creato tante potenziali occasioni da gol, Nevistic è stato prezioso con le sue parate su Politano e Di Lorenzo ed è stato battuto, solo nel finale di tempo, da un'autorete di Anastasio (italiano e cresciuto nel settore giovanile del Napoli) dopo un'azione insistita di Zielinski e il tentativo di deviazione vincente di Politano.

 

Nella ripresa, il Napoli si è troppo spesso esposto alle ripartenze del Rijeka, ha avuto ancora diverse chance ma senza dare l'impressione di avere la cattiveria necessaria per chiudere il match. Con gli ingressi di Lozano, Insigne e Mertens, l'attacco di Gattuso si è ravvivato, portando imprevedibilità e qualità. Alla prima occasione Lozano, ben assistito da Insigne, ha portato il risultato sul 2-0. Acquisita, di fatto, la vittoria, gli azzurri hanno provato ad arrotondare il punteggio. Insigne ha sfiorato il gol e ancora Lozano ha tentato la via del 3-0. Alla fine il Napoli ha portato a casa tre punti preziosi in una serata in cui la tristezza per la scomparsa di Maradona non riesce a essere mitigata da un successo che avvicina il Napoli alla qualificazione ai sedicesimi di Europa League

1 nuovo post
In una serata di commozione per il ricordo di Diego Armando Maradona, la squadra di Gattuso fatica un po’ ma poi riesce ad avere la meglio sul Rijeka. Il Napoli sblocca il match grazie a un’autorete di Anastasio provocata da Politano al 41’. Nella ripresa chiude i giochi Lozano al 75’. Gli azzurri salgono a quota 9 punti in classifica e si giocheranno la qualificazione nelle ultime due sfide con Real Sociedad e AZ
- di Redazione SkySport24
91' Il Napoli prova ad arrotondare, ci prova anche Lobotka, ancora Nevistic devia in angolo
- di Redazione SkySport24
90' Azione spettacolare del Napoli, tutta di prima con Mertens in versione di finalizzatore e Insigne che si fa parare la conclusione da un ottimo Nestivic
- di Redazione SkySport24
87' Il Napoli spinge a caccia del terzo gol, Mertens serve Fabian che calcia da fuori area, palla sporcata in angolo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
86' Escono Andrijasevic e Cerin, entrano Frigan e Hozda
- di Redazione SkySport24
Cambio!
82' Esce Petagna, entra Fabian Ruiz
- di Redazione SkySport24

Lorenzo Insigne ha fornito il suo settimo assist in Europa League con la maglia del Napoli a più di cinque anni di distanza dall'ultimo realizzato nella competizione.

- di Redazione SkySport24

Hirving Lozano ha interrotto un digiuno di gol che durava da sette partite, dopo aver realizzato quattro reti nelle prime tre sfide stagionali

- di Redazione SkySport24

Primo gol in Europa League con la maglia del Napoli per Lozano e primo gol in assoluto in Europa League per il messicano.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
80' Esce Anastasio, entra Braut
- di Redazione SkySport24
Cambio!
78' Esce Muric, entra Yateke
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Insigne vede lo scatto in propfondità di Lozano, il messicano si ritrova a tu per tu con Nevistic e lo batte con un piatto destro che finisce nell'angolino
- di Redazione SkySport24
Gol!
75' Raddoppia il Napoli: gol di Lozano
- di Redazione SkySport24
74' Ancora raddoppio sfiorato dal Napoli, ancora un gran pallone messo in mezzo da Lozano, sul secondo palo Maksimovic sbaglia incredibilmente a porta spalancata
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
74' Primo giallo della partita: lo riceve Anastasio per fallo su Lozano
- di Redazione SkySport24
72' Nuova chance per Petagna, ottimo pallone messo in mezzo da Lozano, l'attaccante del Napoli prova a aprire il piattone sinistro, la deviazione è tuttavia imprecisa
- di Redazione SkySport24
Cambio!
69' Escono Demme e Elmas, entrano Lobotka e Mertens
- di Redazione SkySport24
Cambio!
64' Entrano Lozano e Insigne, escono Politano e Zielinski
- di Redazione SkySport24
61' Il Rijeka è sempre pericoloso quando sviluppa da sinistra con Muric che vede sul secondo palo Stefulj che calcia di prima intenzione ma è impreciso
- di Redazione SkySport24
59' La Uefa ha corretto l'autore del gol del Napoli: si tratta di autorete di Anastasio e non di gol di Politano
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.