Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 giugno 2019

Qualificazioni agli Europei 2020, il calendario del quarto turno

print-icon

Quarto turno delle qualificazioni agli Europei del 2020, si parte lunedì 10 giugno: la Spagna ospita la Svezia. Martedì 11 tocca alle altre big: Italia a Torino contro la Bosnia, Francia cerca il riscatto contro Andorra. Nella stessa giornata impegnate Germania e Belgio. Ecco il programma completo

NATIONS LEAGUE, IL PORTOGALLO VINCE E VOLA AGLI EUROPEI

COME E' ANDATO IL TERZO TURNO DI QUALIFICAZIONI

LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI

ITALIA, MANCINI VEDE L'ATTEGGIAMENTO GIUSTO

Archiviata la Final Four di Nations League con la vittoria del Portogallo, è tempo del quarto turno di qualificazioni per gli Europei 2020, spalmato su due giorni. Si parte lunedì 10 giugno con 11 partite in calendario e si chiude martedì 11 con ben 13 sfide da giocare. Al lunedì tutti in campo alle 20.45: copertina per la Spagna di Luis Enrique, che attende la Svezia, seconda forza del gruppo F, e punta a confermarsi in vetta al girone a punteggio pieno. Altre partite da tener d'occhio sono Ucraina-Lussemburgo, incrocio tra prima e seconda del gruppo B, e Polonia-Isreale, sfida al vertice in calendario nel gruppo G. Per vedere in campo le altre big, ci sarà invece bisogno di attendere martedì 11 giugno. L'Italia di Roberto Mancini, forte del convincente 3-0 in casa della Grecia di sabato scorso, sarà chiamata a confermarsi in vetta al gruppo J contro la Bosnia, attardata di due punti sulla Finlandia seconda e ricca di calciatori che conoscono molto bene il calcio italiano, Pjanic e Dzeko su tutti. Nel girone degli Azzurri in campo anche Liechtenstein-Finlandia e Grecia-Armenia. Il via alla giornata lo darà però alle 16 Kazakistan-San Marino, sfida tra le due nazionali che chiudono la classifica nel gruppo I. Alle 18 di fronte Azerbaigian e Slovacchia nel girone E, mentre le restanti 11 partite si giocano alle 20.45. Da non perdere Belgio-Scozia nel gruppo I, con i Diavoli Rossi chiamati a difendere la vetta. Impegni sulla carta abbordabili per la Germania (gruppo C), in casa contro l'Estonia all'inseguimento del primato oggi dell'Irlanda del Nord (ospite della Bielorussia) e la Francia (gruppo H), chiamata a riscattare in trasferta contro Andorra lo scivolone del weekend contro la Turchia.

Lunedì 10 giugno

Bulgaria-Kosovo (Gruppo A), ore 20.45
Lettonia-Slovenia (Gruppo G), ore 20.45
Spagna-Svezia (Gruppo F), ore 20.45
Polonia-Israele (Gruppo G), ore 20.45
Danimarca-Georgia (Gruppo D), ore 20.45
Macedonia del Nord-Austria (Gruppo G), ore 20.45
Isole Faroe-Norvegia (Gruppo F), ore 20.45
Ucraina-Lussemburgo (Gruppo B), ore 20.45
Serbia-Lituania (Gruppo B), ore 20.45
Repubblica Ceca-Montenegro (Gruppo A), ore 20.45
Malta-Romania (Gruppo F), ore 20.45

Martedì 11 giugno

Kazakistan-San Marino (Gruppo I), ore 16
Azerbaigian-Slovacchia (Gruppo E), ore 18
Grecia-Armenia (Gruppo J), ore 20.45
Belgio-Scozia (Gruppo I), ore 20.45
Albania-Moldavia (Gruppo H), ore 20.45
Liechtenstein-Finlandia (Gruppo J), ore 20.45
Russia-Cipro (Gruppo I), ore 20.45
Bielorussia-Irlanda del Nord (Gruppo C), ore 20.45
Ungheria-Galles (Gruppo E), ore 20.45
Andorra-Francia (Gruppo H), ore 20.45
Islanda-Turchia (Gruppo H), ore 20.45
Germania-Estonia ((Gruppo C), ore 20.45
Italia-Bosnia (Gruppo J), ore 20.45

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi